Il viso rotondo è più largo che lungo (dieta-e-bellezza.myblog.it)Il viso rotondo è più largo che lungo (dieta-e-bellezza.myblog.it)

Cosa significa “curare il proprio aspetto“? Dedicarsi alla propria immagine significa aderire, acriticamente, a tutte le mode che ci vengono propinate? O, invece, prendersi cura del modo in cui si appare significa imparare innanzitutto a conoscersi meglio e poi fare delle scelte di stile pensate su misura per il proprio corpo e per il proprio volto? Lavorare sulla propria immagine significa, in primis, scoprire tutti i punti di forza del proprio aspetto fisico ma anche accettare i propri difetti: accettare i “punti deboli” del proprio aspetto è infatti il primo, fondamentale, step per arrivare ad apparire al meglio. Quale donna non presta attenzione, più o meno consapevolmente, alle forme del proprio corpo quando deve scegliere un abito? Probabilmente nessuna! Anche perché, altrimenti, gli outfits disastrosi sarebbero sempre dietro l’angolo. Voi, a volte, non vi occupavate di tener conto di cosa davvero vi donasse pur di seguire le ultime mode: ma adesso avete ormai imparato a valorizzare il vostro fisico e il vostro look è notevolemente migliorato. Volete forse rischiare di rovinare il vostro lavoro certosino optando per un taglio di capelli che non rende giustizia alla forma del vostro viso? No, di certo: continuate quindi a leggere perché, se avete un viso rotondo, riceverete tanti utilissimi consigli per trovare il taglio di capelli perfetto per la forma del vostro volto.

Ogni volta, dopo esserti affidata al tuo parrucchiere , non sei mai soddisfatta? Impara a scegliere il tuo taglio di capelli in base alla forma del tuo viso!
Ogni volta, dopo esserti affidata al tuo parrucchiere , non sei mai soddisfatta? Impara a scegliere il tuo taglio di capelli in base alla forma del tuo viso!

Voci di corridoio dicono che “per ogni uomo di sono sette donne”: noi non sappiamo quanto ciò sia vero ma di certo per ognuna delle sette forme principali di viso esiste il taglio perfetto che aspetta soltanto di essere scelto. Un taglio di capelli è come una cornice: una cornice, quando ben scelta, non fa altro che esaltare la bellezza del quadro senza distogliere troppo l’attenzione da esso ma, di contro, una cornice inadatta ad un dipinto rischia di far apparire meno bello anche il miglior capolavoro. Se avete un viso rotondo e vi crucciate perché non sapete come dissimulare i difetti di questa tipologia di volto non disperate: il giusto taglio di capelli può davvero fare la differenza.

Come riconoscere un viso rotondo

Se doveste paragonare la forma del vostro viso ad una forma geometrica paragonereste di certo il vostro volto ad un cerchio? Un viso è rotondo quando, appunto, è “tondeggiante”: se la larghezza del vostro viso è quasi uguale alla lunghezza e le vostre guance sono piene allora sì, il vostro è proprio un viso rotondo!

In un viso rotondo la larghezza è quasi pari alla lunghezza.
In un viso rotondo la larghezza è quasi pari alla lunghezza.

Quali tagli è meglio evitare

Ne siete più che certe: il vostro è un viso rotondo. Adesso che avete scoperto qual è la forma del vostro volto temete di commettere un gravissimo passo falso scegliendo un taglio inadatto al vostro viso? Meglio conoscere fin da subito le acconciature che, in assoluto, sono le peggiori per chi ha un viso rotondo! Se volete evitare di rischiare di accentuare la rotondità del vostro viso state lontane dagli arricciacapelli: i ricci troppo fitti e troppo pesanti non vi donano affatto. In generale è meglio rifuggire dagli eccessi: è vero che troppi capelli troppo ricci non vi stanno bene ma non sono adatti a voi neanche le acconciature raccolte. Come adattare uno chignon alla forma del vostro viso? Dopo aver realizzato il vostro raccolto non dimenticatevi di lasciare qualche ciocca libera: incornicerà il viso e donerà più equilibrio al complesso.

Lo chignon su un viso tondo? Meglio evitare o, quantomeno, lasciare delle ciocche libere che accarezzano il volto.
Lo chignon su un viso tondo? Meglio evitare o, quantomeno, lasciare delle ciocche libere che accarezzano il volto.

Scegliere la lunghezza più adatta: meglio i capelli lunghi o i capelli corti?

Per scegliere la lunghezza migliore per i capelli delle donne che hanno un viso rotondo basta fermarsi un attimo a riflettere: dato che il punto debole del viso rotondo è proprio un’eccessiva larghezza i capelli devono compensare dando un’idea di lunghezza. Se avete un viso rotondo fareste quindi meglio a scegliere tagli di media lunghezza che sfiorano le spalle o che siano anche un po’ più lunghi.

La lunghezza ideale per un taglio se si ha un viso tondo? Una lunghezza media.
La lunghezza ideale per un taglio se si ha un viso tondo? Una lunghezza media.

Capelli ricci o lisci?

Quando si ha a che fare con un viso rotondo a separare un taglio disastroso da un taglio ben riuscito è spesso la “gestione dei volumi”. Che significa? Significa che, dato che il viso rotondo ha una larghezza eccessiva che porta ad una leggera sproporzione, un taglio di capelli davvero adatto a questo tipo di volto deve essere in grado di riequilibrare le cose. In che modo? Giocando proprio con i volumi: il taglio ideale di un viso rotondo deve essere più voluminoso alla radice mentre deve essere molto più sfilato in corrispondenza delle guance. Optando, al contrario, per un taglio troppo voluminoso a livello delle lunghezze il vostro viso apparirebbe ancora più tondo! I vostri capelli faranno quindi meglio a non essere troppo ricci, altrimenti il volume della vostra chioma non gioverebbe affatto alla vostra immagine, ma neanche troppo lisci, altrimenti correreste il rischio di avere delle radici troppo piatte: via libera quindi a capelli un po’ voluminosi a livello della cute e che poi, nelle lunghezze, restano ondulati conferendo al volto un aspetto molto naturale.

Il taglio perfetto per un viso rotondo è più voluminoso alla radice e sfilato sulle lunghezze.
Il taglio perfetto per un viso rotondo è più voluminoso alla radice e sfilato sulle lunghezze.

Frangia sì o frangia no?

Come abbiamo ampiamente ribadito il “problema” dei visi rotondi è tutto un fattore di larghezza: in che modo la frangia può aiutare a dissimulare questo difetto? Bandite dal vostro volto tondeggiante tutte le frange troppo lunghe e troppo piene: una frangia così non farebbe altro che esasperare la rotondità naturale del vostro volto. Amate la frangia ma non sapete per che tipo di frangia optare? Chi ha un volto rotondo non deve per forza rinunciare alla frangia: deve solo imparare a scegliere bene su quale tipologia di frangia puntare. Per chi ha un volto rotondo la frangia perfetta deve essere una frangia leggera, una frangia magari anche un po’ spettinata che sappia completare ogni vostra acconciatura con tutta la naturalezza di un alito di vento che ha deciso di baciarvi la fronte. Se volete avere un taglio di capelli davvero capace di esaltare i vostri lineamenti prediligete frange sfilate e portate lateramente.

Come portare la frangia se si ha un viso rotondo? Lateralmente!
Come portare la frangia se si ha un viso rotondo? Lateralmente!

SCOPRI SUBITO I PRODOTTI PIU’ VENDUTI DI AMAZON CLICCANDO QUESTO LINK [CLICCA QUI]