Il viso triangolare ha le caratteristiche opposte a quelle del viso a cuore (dieta-e-bellezza.myblog.it)Il viso triangolare ha le caratteristiche opposte a quelle del viso a cuore (dieta-e-bellezza.myblog.it)

A quante cose deve far attenzione una donna quando vuole cercare di ottenere un look il più possibile in grado di valorizzarla? Sicuramente moltissime: ci vuole non poco impegno per trovare gli abiti più adatti per il proprio fisico ma, spesso, dopo aver trovato i vestiti giusti si crede che “la missione sia conclusa”. Niente di più sbagliato! Per completare alla perfezione un look pensato appositamente per esaltare chi lo porta occorre anche scegliere il taglio di capelli perfetto. Come fare? Semplice: basta scegliere il proprio taglio di capelli tenendo conto della forma del proprio viso.

Voglia di "darci un taglio"? Non mettere in moto le forbici prima di aver deciso bene che taglio di capelli desideri!
Voglia di “darci un taglio”? Non mettere in moto le forbici prima di aver deciso bene che taglio di capelli desideri!

Se il tuo è un viso triangolare in questo articolo avrai la possibilità di scoprire tanti piccoli grandi trucchi per trovare il tuo taglio di capelli ideale. Lo abbiamo ribadito più volte: i capelli sono come una cornice per questo è bene scegliere con cura il proprio taglio se si vuole che il proprio volto venga valorizzato al meglio dalla capigliatura.

Come riconoscere un viso triangolare

Quali sono le caratteristiche salienti di un viso triangolare? Fondamentalmente un volto triangolare è il contrario di un viso a cuore: se, infatti, nel viso a cuore era la parte superiore del volto ad essere più pronunciata, in un viso triangolare, invece, sarà la parte inferiore del viso a essere più evidente, e se in un volto a cuore la fronte era spaziosa e il mento sfuggente, in un volto triangolare, al contrario, la mascella sarà decisamente più sviluppata della fronte. Un viso triangolare avrà quindi lineamenti marcati del volto quadrato ma, mentre nel viso quadrato gli zigomi e la mascella hanno una larghezza praticamente assimilabile, nel viso triangolare la parte inferiore del viso prevale nettamente su quella superiore.

In un viso triangolare la parte inferiore del viso è più pronunciata di quella superiore.
In un viso triangolare la parte inferiore del viso è più pronunciata di quella superiore.

Quali tagli è meglio evitare

Ti sei guardata e riguardata allo specchio, hai letto la “guida alla scoperta della forma del tuo viso”, ti sei osservata attentamente legandoti i capelli così da poter scrutare meglio i tuoi lineamenti e le proporzioni del tuo volto e ormai ne sei certa: il tuo è un viso triangolare. Naturalmente il tuo obiettivo, adesso, è scoprire come dovrebbe essere il taglio perfetto per la tua tipologia di viso: ma come si può imparare su cosa puntare se prima non si ha idea da cosa si deve rifuggire? Prima di andare a caccia del “taglio di capelli ideale” è bene quindi sapere quali tagli è generalmente meglio evitare. Se il tuo è un viso triangolare faresti meglio a non optare per capelli troppo lunghi e per tagli troppo geometrici: dei capelli molto lunghi e magari tagliati tutti pari non farebbero che sottolineare ancor di più la parte inferiore del tuo viso e renderebbero ancora più evidente il fatto che il tuo è un volto molto geometrico che, invece, avrebbe bisogno di essere “addolcito” nei lineamenti.

Capelli molto lunghi e pari per un viso triangolare? No, grazie!
Capelli molto lunghi e pari per un viso triangolare? No, grazie!

Scegliere la lunghezza più adatta: meglio i capelli lunghi o i capelli corti?

A volte le donne incorrono nella sindrome di Sansone: è come se temessero che, tagliando la loro lunga chioma, potessero “perdere la forza”. Anche tu, donna dal viso triangolare che stai leggendo quest’articolo, ogni volta che il tuo parrucchiere prende in mano le forbici hai paura che ti tagli i capelli troppo corti? È decisamente ora di “abbandonare questa paura”: ad una donna dal viso triangolare, infatti, i capelli corti donano molto più dei capelli lunghi! Non dimentichiamoci mai qual è l’obbiettivo precipuo di un taglio di capelli effettuato su una donna dal viso triangolare: un volto di questa forma ha bisogno di essere riequilibrato e addolcito. Il taglio perfetto per donare armonia ad un volto triangolare è un taglio che, essendo scalato, sappia spezzare con il suo movimento la geometria dei lineamenti di questa tipologia di volto, ed è un taglio che, essendo di media lunghezza se non addirittura proprio corto, è capace di bilanciare il volto. Un taglio troppo lungo, infatti, finirebbe con “l’appesantire” la parte inferiore del viso e questo non è decisamente ciò di cui ha bisogno una donna dal viso triangolare!

Chi ha un viso triangolare farebbe meglio ad optare per un taglio corto.
Chi ha un viso triangolare farebbe meglio ad optare per un taglio corto.

Capelli ricci o lisci?

Un viso triangolare è un viso fortemente “geometrico”: è geometrico nei tratti marcati che ricordano il viso quadrato, è geometrico nella netta “sproporzione” tra parte superiore e parte inferiore del viso, è  geometrico nella sua mascella volitiva e nel mento ben in evidenza. Come smussare gli angoli di un viso così e restituire al volto una maggiore armonia? Semplice: prestando attenzione all’acconciatura. In un taglio di capelli, infatti, non è solo la lunghezza a fare la differenza: avete mai riflettuto su come uno stesso taglio di capelli, con le stesse caratteristiche, possa apparire profondamente diverso se i capelli su cui è stato effettuato il taglio vengono portati ricci o lisci? Una donna con un viso triangolare dovrebbe evitare di portare i capelli troppo lisci: una chioma troppo “piatta”, difatti, non renderebbe affatto giustizia ad un viso triangolare. Molto meglio puntare sui ricci: se hai un viso triangolare, quindi, la prossima volta che andrai dal parrucchiere chiedigli di regalare alla tua capigliatura un po’ di movimento con morbidi boccoli che scivolano dolcemente lungo la parte inferiore del tuo viso o con ricci più fitti che accarezzano i tuoi lineamenti.

Morbidi Ricci: ecco le due parole chiave quando si parla di un taglio di capelli per un viso triangolare!
Morbidi Ricci: ecco le due parole chiave quando si parla di un taglio di capelli per un viso triangolare!

Frangia sì o frangia no?

Quando abbiamo voglia di cambiare il nostro taglio di capelli ma non vogliamo un taglio troppo netto, solitamente, su cosa puntiamo? Ma è ovvio: quando una donna vuole regalare una ventata di freschezza al suo taglio di capelli, senza stravolgere troppo il suo look, il più delle volte decide di puntare sulla frangia. La frangia, infatti, può di certo modificare l’aspetto in modo non troppo radicale ma attenzione a considerare la frangia come un dettaglio trascurabile: la frangia, al contrario di quello che si potrebbe pensare, è un elemento molto importante nell’ambito della scelta del giusto taglio di capelli! Chi ha un viso triangolare ha la parte inferiore del viso particolarmente pronunciata e, solitamente, anche piuttosto squadrata: è come se la parte inferiore del volto di chi ha un viso dalla forma triangolare fosse un po’ come un viso quadrato solo che, nel caso del viso triangolare, c’è anche da considerare la sproporzione data dal fatto che la parte superiore del viso è meno evidente. In che modo la frangia può, contemporaneamente, addolcire i tratti e restituire equilibrio alle proporzioni? La frangia ideale per un viso triangolare è una frangia non troppo corta e sfilata: una frangia lunga e quasi “spettinata” riuscirà infatti a rendere meno duri i lineamenti e, in più, avrà il pregio di distogliere un po’ l’attenzione dalla mascella e dal mento a favore della fronte.

Una frangia lunga è l'ideale per un viso triangolare.
Una frangia lunga è l’ideale per un viso triangolare.