Come mi vesto se sono ingrassata

Valorizzare i propri punti di forza e mimetizzare i difetti è la regola numero uno quando si parla di abbigliamento. A maggior ragione se negli ultimi tempi hai messo su qualche chilo, la moda accorre in tuo aiuto e con qualche semplice accorgimento potrai sembrare più in forma che mai. A seconda di ciò che indossiamo, infatti, possiamo apparire fino a 5 chili in meno.

Come mi vesto se sono ingrassata: outfit monocromo

Negli ultimi tempi hai bisbocciato come se non ci fosse un domani ed ora il tuo rapporto con la bilancia non è dei migliori? Vestiti con uno o al massimo due colori alla volta. Un outfit monocromo ravvivato con accessori dalle tinte accese fa scorrere gli occhi in verticale invece che in orizzontale, dando l’impressione che tu sia più alta, snella e slanciata. Ti dona immediatamente una linea più elegante ed un naturale effetto snellente. Se hai preso qualche chilo, quindi, vestiti con uno o al massimo due colori, evitando i contrasti eccessivi.

Come mi vesto se sono ingrassata
Un outfit monocromo ha un naturale effetto snellente.

Colori scuri e fantasie a trama piccola

I colori chiari evidenziano, quelli scuri nascondono. Se lato B, fianchi e cosce sono le parti in cui hai la tendenza ad accumulare grasso, indossa colori chiari sulla parte superiore del corpo e colori scuri su quella inferiore.

Le fantasie grosse ti fanno sembrare ancora più robusta, mentre quelle piccole, come pois, fiori e tutte le fantasie a trama sottile, al contrario, ti faranno sembrare più snella.

Non mettere balze, strass o applicazioni vistose su parti che vuoi far sembrare più magre, eventualmente mettile nei punti che desideri evidenziare.

Come mi vesto se sono ingrassata
Ricorda che i colori chiari evidenziano, quelli scuri nascondono.

Scollo a V

Il V-neck ed altre scollature che si sviluppano in verticale fanno scorrere lo sguardo in su ed in giù, slanciando e snellendo il tuo busto. Evita gli scolli a scialle, il girocollo ed i dolcevita che coprono tutto il collo, perché potrebbero far sembrare le spalle, il collo ed il busto più larghi.

Intimo contenitivo

Ultimamente stanno spopolando anche nel nostro paese linee innovative di capi shapeware, in grado di scolpire e ridisegnare la silhouette quasi come un bisturi. Si tratta di biancheria intima progettata per essere invisibile, con bustier, culotte, corsetti, bustini e reggiseni in grado di contenere i rotolini, coprire pancia e cosce, assottigliare il punto vita, sollevare, scolpire e snellire la silhouette nei punti critici.

Anche i brand più noti hanno lanciato linee di body shaping con materiali supertecnologici che rimodellano le forme senza costringerle. L’intimo contenitivo può essere eccessivo da indossare tutti i giorni, ma può rivelarsi estremamente utile per un’occasione speciale.

Come mi vesto se sono ingrassata
L’intimo contenitivo aiuta a scolpire e rimodellare la silhouette.

Scarpe a punta

Scomparse dalla scena qualche anno fa e recentemente tornate di gran moda, le scarpe a punta sono più sexy che mai, valorizzano la caviglia e slanciano le gambe.

Via libera alla punta, appena accennata in decolleté dal taglio classico ma con tacco a spillo, o con tacco medio all’insegna dell’eleganza e della comodità. Bene anche le scarpe flat, come le ballerine in suede a punta, raffinate e molto richieste, da scegliere sia per il giorno che per la sera, ed i sabot a punta, pratici e comodi da indossare, adatti non solo alle mezze stagioni ma anche all’estate.

Meglio evitare i cinturini alla caviglia, che creano una tremenda linea orizzontale all’inizio del piede, facendo sembrare i polpacci inesorabilmente più grossi e le gambe più corte e tozze.

Come mi vesto se sono ingrassata: boot cut jeans

Prediligi i jeans a gamba larga stile Seventies, con ampia scampanatura che bilancia le curve del lato B. Questo tipo di jeans veste nei punti giusti senza stringere o creare pieghe sulla parte posteriore. L’effetto è molto elegante soprattutto se vengono abbinati a dei bei stivali con il tacco alto.

Se ultimamente hai un rapporto difficile con la bilancia, invece, evita le strizzature al limite dell’asfissia dei jeans skinny o dei jeggings perché l’effetto parmacotto è garantito.

Come mi vesto se sono ingrassata
I boot cut jeans hanno un effetto snellente, soprattutto se abbinati a stivali con il tacco.

Abiti a stile impero

Se il girovita è il tuo punto debole, scegli abiti in stile impero, con vita molto alta, appena sotto il seno, che scendano con una gonna lunga e dritta, meglio se realizzati con tessuti leggeri. Non infilare le maglie nei pantaloni ed evita di indossare la cintura, perché rischi di evidenziare le rotondità in esubero.

Accessori

Gli occhiali da sole con una forma classica, come il modello aviator o i super trendy cat eye, aiutano ad affinare il viso. Ricorda, inoltre, che indossare orecchini pendenti aiuta ad affinare ed allungare il collo ed un paio di bangle faranno sembrare il polso più sottile. Una borsa di grandi dimensioni ti farà sembrare complessivamente più snella, poiché non sembrerà piccola al tuo fianco.

Come mi vesto se sono ingrassata
I cat eye sunglasses aiutano ad affinare il viso.

Sii sempre in ordine

Truccati, cura la pelle, i capelli, le unghie e non dimenticare mai il rossetto. Sii sempre curata ed in ordine. Il make up fa apparire ogni donna più curata ed una donna curata sembra sempre in gran forma. Dire a te stessa che va bene trascurarti perché tanto hai già qualche chilo di troppo è in assoluto la cosa peggiore che tu possa fare.

Stai anche attenta alla postura. Tieni schiena e spalle ben diritte e la pancia in dentro. Una postura corretta ti farà apparire più alta e slanciata, mentre se ti ingobbisci rischi di sembrare tozza, trasandata ed impacciata.

Con un po’ di attività fisica ed una dieta sana ed equilibrata ritroverai presto la linea, nel frattempo abiti dai colori scuri, maglie con scollo a V, tacchi ed intimo contenitivo saranno i tuoi migliori alleati per look più slanciato.