Donna a peraDonna a pera

Nei precedenti articoli abbiamo visto quali capi invernali sono più adatti alla donna a clessidra ed alla donna a mela. Questa settimana ci occuperemo del guardaroba invernale di un’altra forma del corpo femminile, scopriremo quali sono gli abiti invernali più adatti alla donna a pera, anche conosciuta come donna a triangolo. La donna a pera è quella donna la cui sproporzione è concentrata nella parte dei fianchi e del bacino, la donna a triangolo ha infatti generalmente una circonferenza delle spalle molto inferiore rispetto a quella dei fianchi e, generalmente, la vita ha una circonferenza inferiore rispetto a quella delle spalle. La donna a pera necessita perciò di equilibrare i volumi tra la parte alta e la parte bassa del proprio corpo, evitando di accentuare ulteriormente il proprio punto debole. Scopriamo quindi insieme quali sono i capi invernali più adatti alla donna a pera.

Quali gonne invernali sono più adatte per la donna a pera?

come-si-deve-vestire-una-donna-pera-inverno- Quali gonne invernali sono più adatte per la donna a pera?
Quali gonne invernali sono più adatte per la donna a pera?

Nella scoperta del guardaroba invernale della donna a pera partiamo proprio dalla zona che interessa quella zona del suo corpo che va equilibrata, i fianchi e di conseguenza le gambe. Le gonne che valorizzano maggiormente la donna a pera non sono assolutamente fascianti, né a tubo: dimentica questi modelli e punta tutto su gonne ampie e svasate come le gonne a ruota e le gonne a campana. Evita tutti i modelli che vestono a vita bassa perché una linea orizzontale all’altezza dei fianchi non farebbe altro che accentuarne l’ampiezza. Molto meglio un modello a vita alta o comunque con una vita sotto l’ombelico che camufferà alla perfezione il fianco largo. Evita anche le gonne troppo corte, la donna a pera generalmente non ha delle cosce magrissime e una gonna corta non le donerebbe tantissimo, molto meglio una gonna appena sopra il ginocchio o, se hai uno stile più classico, appena sotto, se sei molto alta, anche a metà polpaccio. Nella scelta del tessuto della tua gonna invernale evita i tessuti troppo svolazzanti e dalla consistenza leggera perché, adagiandosi morbidamente lungo i fianchi, finirebbero inevitabilmente col segnarli e mostrarne le forme. Ciò che vogliamo ottenere è invece un effetto di camouflage e quindi sì a tessuti pesanti e leggermente rigidi e compatti che… “vadano per la loro strada” senza seguire le linee della silhouette. Prediligi sempre colori scuri in quanto aumentano l’effetto snellente.

Quali pantaloni deve indossare la donna a pera?

come-si-deve-vestire-una-donna-pera-inverno- Quali pantaloni deve indossare la donna a triangolo?
Quali pantaloni deve indossare la donna a triangolo?

Dovendo intervenire sulla zona fianchi, i pantaloni andranno scelti con un’accuratezza ancora maggiore di quella che abbiamo riservato alle gonne in quanto il pantalone tende a segnare le forme molto più di una gonna e va scelto del modello adatto alla propria silhouette.

  • Per quel che riguarda i pantaloni, se sei abbastanza alta ma soprattutto slanciata puoi indossare dei pantaloni a palazzo che, con la loro ampiezza, camufferanno alla perfezione i tuoi fianchi un po’ sporgenti. Sceglili di un tessuto pesante ma non troppo rigido, che cada morbido ma che non segua troppo le forme dei tuoi fianchi.

  • Sì anche ai pantaloni a zampa di elegante che, con il loro volume della parte bassa, riescono, grazie ad un effetto ottico, ad equilibrare i volumi. Ovviamente no ai modelli troppo fascianti nella parte alta. Sceglili di un tessuto abbastanza rigido.

  • Pantaloni maschili, che accompagnino la silhouette nella parte alta, fino a metà natica diciamo, ma che non segnino le coulotte de cheval.

In tutti e tre i casi prediligi sempre e solo pantaloni dalle tinte scure ed evita i pattern o i motivi che non farebbero altro che evidenziare il tuo punto di debolezza.

Quali abiti valorizzano la donna a pera?

come-si-deve-vestire-una-donna-pera-inverno- Quali abiti valorizzano la donna a pera?
Quali abiti valorizzano la donna a pera?

Per quel che riguarda gli abiti invernali, mantieniti sulla stessa rotta che hai intrapreso nella scelta delle gonne, sia per quel che riguarda i tessuti che i modelli. No quindi a tubini fascianti e sì a modelli svasati e scampanati che fascino il torace o che comunque ne seguano morbidamente l’andamento. Sì, ma senza abusarne, anche agli abiti stile impero.

Quali maglie e maglioni deve scegliere la donna a pera?

Per la donna a pera la scelta delle maglie, delle camicie e dei maglioni è sicuramente abbastanza facile in quanto ha un punto vita abbastanza proporzionato. Sì quindi a lupetti e a maglioni a collo alto, sì a maglie e maglioni con scollo a barchetta o circolare. Per quel che riguarda le giacche ed i cardigan scegli modelli fascianti che valorizzino il tuo vitino da vespa! Indossa sia modelli di lunghezza media che coprispalle, a patto che siano fascianti e non vestano larghi.

I cappotti ed i giubbotti della donna a pera

come-si-deve-vestire-una-donna-pera-inverno- I cappotti ed i giubbotti della donna a pera
I cappotti ed i giubbotti della donna a pera

Sì ai cappottini ed i giubbini lunghi a patto che siano di colore scuro, se scegli un colore chiaro fai in modo che il modello non vada oltre l’inizio dei fianchi. Scegli un modello con una cinta in vita per enfatizzare la vita.

Quali collant sono più adatti alla donna a pera?

La donna pera deve usare prevalentemente collant scuri ed evitare quelli con motivi geometrici e con pattern, soprattutto se le gambe non sono magrissime.