uomo a cetriolo in primavera-estate

L’uomo dalla corporatura a cetriolo ha un fisico scolpito, definito ed atletico ma non eccessivamente massiccio. È snello ed asciutto sia nella parte superiore che nella parte inferiore del corpo ed ha un bel fisico proporzionato, senza alcun chilo di troppo, con torace, spalle, vita e fianchi dalla larghezza armoniosa. Si tratta del modello di struttura fisica maschile più apprezzato al momento ed a cui aspira la maggior parte degli uomini.

uomo a cetriolo in primavera-estate
Un esempio di fisico a cetriolo è rappresentato dai modelli di Abercrombie & Fitch.

L’armonia tra le dimensioni di torace, fianchi e vita è la principale caratteristica che contraddistingue questo tipo di struttura. L’uomo a cetriolo ha un fisico asciutto e ben definito, ma senza eccessi.

Non avendo particolari difetti da mimetizzare, sproporzioni da bilanciare e rotondità da ridimensionare, l’uomo a cetriolo può permettersi di indossare praticamente qualsiasi capo d’abbigliamento ottenendo sempre un ottimo risultato, proprio perché la sua corporatura snella e proporzionata sta bene praticamente con tutto.

Come deve vestirsi un uomo a cetriolo in primavera-estate? In linea generale, si consiglia di privilegiare tessuti tendenzialmente voluminosi, capi dai colori chiari e le fantasie a quadri. Dai pantaloni colorati da abbinare a blazer e maglie a tinte chic e sofisticate come il blu, la stagione primaverile inneggia con grande entusiasmo alla luce, alle note vibranti ed al colore, con cui l’uomo a cetriolo può permettersi di giocare senza rischiare cadute di stile.

Completi

In occasione di un evento formale o una cerimonia, l’uomo a cetriolo può sfoggiare un completo elegante e sobrio, dal taglio classico. Non ci sono particolari restrizioni per quanto riguarda il colore, ma consigliamo di prediligere una palette sui toni più chiari del grigio, riservando il nero per le serate di gala.

Via libera anche ai completi dalla fantasia maxi gessato, così come di ispirazione tartan. La compostezza del completo non svilisce la muscolatura, che si delinea sotto le forme non eccessivamente stretch della giacca. Molto indicati per l’uomo a cetriolo anche i gilet.

uomo a cetriolo in primavera-estate
Ideali per l’uomo a cetriolo i completi nei toni più chiari del grigio.

Giubbotto di pelle

Da indossare nelle ore più fresche delle giornate di primavera, sopra una t-shirt o una camicia, il giubbotto di pelle di colore nero, comunemente noto come chiodo, è il grintoso sostituto primaverile del cappotto invernale nel guardaroba maschile.

Icona ribelle di punk, biker e rockstar degli anni ’90, il chiodo è tornato di gran moda ed è il nuovo trend di stagione, proposto anche in tonalità diverse dal nero. Un equilibrio perfetto tra eleganza e grinta, il giubbotto di pelle è caratterizzato da linee pulite e cerniera laterale, ed è perfetto da portare con una t-shirt sottile e bandana al collo o con una camicia bianca e jeans washed con effetto vintage.

L’uomo a cetriolo sta divinamente con i giubbotti di pelle. Via libera anche alle giacche ed ai blazer in cotone, tessuto, jeans e velluto.

uomo a cetriolo in primavera-estate
I giubbotti di pelle donano molto all’uomo a cetriolo.

Uomo a cetriolo in primavera-estate: daywear

Per il daywear l’uomo a cetriolo può optare per un abbigliamento sporty chic, sportivo ma con un tocco di stile, con denim e sneakers da abbinare a camicie e blazer.

Per il look da giorno, si addice alla fisicità dell’uomo a cetriolo anche lo stile grunge e underground, con camicie a scacchi, gilet aperto, jeans dall’effetto used e dalla vestibilità morbida e weekender cap. Il dettaglio cool sta nel portare la camicia in parte fuori e in parte dentro i pantaloni, per un effetto trasandato ad arte e ben calibrato, che conferisce grande fascino. I jeans effetto washed, le camicie tartan sui toni del verde ed i cardigan Ralph Lauren con toppe sui gomiti sono perfetti per l’uomo a cetriolo.

Se ti riconosci nelle caratteristiche dell’uomo a cetriolo ma non sei particolarmente alto, consigliamo di prediligere le righe verticali, che allungano la figura. Le fantasie di tendenza come i quadretti e gli scacchi stampati sulle camicie tendono invece ad allargare la figura, quindi meglio lasciarle agli uomini che hanno anche il vantaggio di un’altezza considerevole.

uomo a cetriolo in primavera-estate
Il look sporty chic si addice all’uomo a cetriolo.

Uomo a cetriolo in primavera-estate: dandy-like

Indicati per l’uomo a cetriolo sono anche i capi stravaganti, estrosi e dal mood vagamente vintage, come le giacche colorate con i profili dei revers e le tasche in pizzo.

Lo stile retrò è applicabile anche al daywear, con un tocco bohémien , colori tendenzialmente sobri, motivi e disegni vintage o fantasie stravaganti, tropicali e floreali.

uomo a cetriolo in primavera-estate
L’uomo a cetriolo può sperimentare anche look estrosi, dal mood vintage.

Pantaloni

Il fisico asciutto e la corporatura ben proporzionata fanno in modo che l’uomo a cetriolo stia bene con tutti i modelli di pantalone, potendo anche permettersi di osare e sperimentare modelli stravaganti o colori accesi come il giallo, l’arancione ed il rosso, senza rischiare rovinose cadute di stile.

Dai pantaloni dal taglio classico ai jeans sabbiati, strappati, slim fit, corti, con risvolto, skinny, vintage, stretti in fondo ed anche con cavallo basso e fantasie stravaganti, l’uomo a cetriolo sta bene con tutto, persino con i Thai fisherman pants e gli shorts, senza sembrare un boy scout.

Se proprio vogliamo essere puntigliosi, i baggy clothes e lo street style non si addicono particolarmente all’uomo a cetriolo. Non che stia male con i pantaloni oversize, ma si tratta della tipologia di abbigliamento che valorizza meno il suo fisico asciutto e ben proporzionato.

uomo a cetriolo in primavera-estate
L’uomo a cetriolo sta bene con tutti i tipi di pantalone, anche gli shorts.

E tu in che modo valorizzi il tuo fisico a cetriolo?