cintura uomo come indossarla

Uno degli accessori più problematici nel guardaroba maschile è la cintura. Ammettilo: a volte la guardi e pensi “ma con cosa la metto” oppure “è l’occasione giusta per indossarla”? Per essere al passo con la moda, devi capire il suo linguaggio: per questo ecco qua un mini-vademecum sulla cintura, completo di istruzioni per l’uso e tanti consigli di stile per portare la tua cintura al massimo della sua potenza fashion.

Men’s fashion: tutto sulla cintura

Elegante, casual o sportiva?

La prima domanda da porti è che tipo di cintura è più adatta all’occasione per la quale ti stai preparando. Un colloquio di lavoro, il lavoro formale, una cerimonia, la laurea, il pomeriggio fuori con gli amici sono tutti piccoli grandi eventi che hanno un loro dress code e necessitano di un particolare abbigliamento. Anche l’accessorio va pensato bene e cambia a seconda delle necessità.
La prima regola è che il pantalone coi passanti vuole spesso e volentieri la cintura. Se hai un jeans o uno skinny jeans coi passanti, l’ideale è abbinarci una cintura casual, che è un accessorio chiave per un look smart casual e uno più rilassato da ufficio informale.

Poi c’è la cintura dal taglio più sportivo, quella che magari puoi indossare anche quando ai piedi hai messo delle sneakers, alte o basse che siano. La cintura davvero sporty style è in tessuto oppure un po’ più ricercata, in pelle ed ecopelle intrecciata; le cuciture sono sempre a vista e la fascia è più alta e spessa rispetto a una cintura da cerimonia.

Quando partecipi a una cerimonia e sei alla ricerca della cintura giusta per te, sappi che ci sono accessori fatti apposta per l’occasione; vere e proprie cinture da cerimonia che con le loro determinate caratteristiche diventano indispensabili e fatte apposta solo per vestirti in quella determinata occasione. Ad esempio le cinture da cerimonia sono basse, senza cuciture a vista e hanno una fibbia più sottile e squadrata rispetto alle classiche.

E la laurea? No, la laurea non vuole la cintura. Se indossi il completo. In effetti la cintura si trasforma in un accessorio utile e azzeccato quanto una telefonata mentre sei in bagno, se l’occasione che ti vede protagonista è la laurea, e il look formalissimo con il completo a farla da padrone. Il completo sì che dispensa la cintura dal rifinire l’outfit.

Come abbino la cintura?

La regola vuole che la cintura si abbini alle scarpe che indossi. In poche parole: stesso colore per entrambi gli accessori. Ma il bello è che le regole son fatte per essere trasgredite… Soprattutto quelle moda, perché è essenziale personalizzare il look per un’ottima riuscita dell’abbigliamento. E così la cintura diventa un accessorio come la cravatta: super originale, insomma uno strumento per mostrare chi sei e quali sono i tuoi gusti. Punto focale della cintura è la fibbia: vade retro fibbie tutte uguali e stereotipate, benvenute fibbie stravaganti e un po’ eccessive. A volte puoi giocare col simbolo del brand, che diventa un dettaglio di design, altre punta tutto su elementi di stile come richiami western, medievali, gotici, rock e così via.

Ma la fibbia non è l’unico dettaglio della cintura personalizzabile: la cintura stessa diventa l’accessorio che parla di te quando la scegli di una stampa speciale. Fumettosa, graffiti style, borchiata, pitonata, colorata: la cintura giusta sa arricchire il tuo look e donargli il tuo tocco unico e inconfondibile.

Cintura: le tendenze P/E 2014

Diamo un attimo un’occhiata a cosa ci riserverà questa bella stagione Le tendenze primavera estate 2014 per quanto riguarda le cinture parlano chiaro: le più in voga saranno quelle casual in ecopelle e pelle intrecciata, oppure minimal nere e nelle tonalità del marrone. Novità top della stagione calda: la cintura navy, con fantasia a righe rosso, bianca e blu.

StaiBenissimo fashion tips

✓ Ops: la cintura è… Troppo stretta! Nessun problema, c’è una soluzione anche per questo: niente forbici o coltellacci da macellaio per creare un nuovo foro sulla cintura; per fortuna esiste uno strumento apposito per creare il nuovo foro e si chiama pinza fustellatrice. Puoi trovarla nei grandi negozi online come Ebay, per un prezzo davvero accessibile che va dai 5 ai 10 euro al massimo.

 Cintura e bretelle: c’è chi dice che non sono nemiche giurate e chi le vieta insieme. Bretelle e cintura sono due accessori di carattere; due fuoriclasse che giocano in squadre diverse. Se li mixi nello stesso outfit, sei a rischio effetto too much! Meglio regalare ad ognuno il suo look: le bretelle per un outfit molto elegante e dal gusto vintage, la cintura come passepartout per tanti tipi di abbigliamento. E fermo restando che la cintura va sempre chiusa al terzo foro, scommetti che la prossima volta che vorrai abbinarla a un pantalone, NON ci penserai due volte?!

E tu come preferisci la cintura: casual, elegante o sportiva?

Photo credit immagine in evidenza: www.Emenaccessories.com

SCOPRI SUBITO I PRODOTTI PIU’ VENDUTI DI AMAZON CLICCANDO QUESTO LINK [CLICCA QUI]