portafoglio uomo

Trendy e handy, il portafoglio è l’accessorio essenziale per tenere sempre tutto in ordine ed a portata di mano. Come potresti riporre in ordine e sicurezza le tue banconote, e conservare carte di credito, tessere e biglietti da visita senza questo prezioso accessorio? Al di là della funzione pratica, il portafoglio è diventato una vera e propria icona di stile, un accessorio che aiuta a personalizzare il look e ad esprimere al meglio il proprio modo di essere. Il portafoglio da uomo, in linea con lo stile dell’abbigliamento, rappresenta un tocco di classe che rivela una vera eleganza.

Per venire incontro alle esigenze di un pubblico più vasto e vario che mai, molti brand hanno iniziato a lanciare collezioni specifiche di portafogli da uomo, dai modelli variopinti e sportivi alle eleganti creazioni in pelle, in modo da soddisfare i gusti di tutti i clienti. In pelle, ecopelle, in tela o in tessuto, hai vasta scelta, mantenendo sempre un alto livello di qualità. Capienti e spaziosi, i portafogli da uomo sono studiati con cura per aiutarti ad organizzare al meglio lo spazio.

Scopriamo quali sono i portafogli da uomo più di tendenza per quest’anno, in modo da aiutarti ad orientarti nella scelta del modello più adatto al tuo stile.

Portafoglio uomo: Louis Vuitton

Tra i portafogli da uomo più belli del 2015 troviamo quelli proposti da diversi brand ma quello che non perderà mai il suo fascino è il portafoglio da uomo di Louis Vuitton, facilmente riconoscibile dal marchio che si estende su tutta la superficie.

La celebre maison francese propone bellissimi modelli in pelle, ma quello più amato rimane indubbiamente il modello in color marrone caratterizzato dalla trama Monogram.

portafoglio uomo
Portafoglio uomo Louis Vuitton.

Portafoglio uomo: Gucci

Non da meno sono i portafogli da uomo firmati Gucci. La celebre maison italiana offre una vasta gamma di creazioni che spaziano dai classici modelli lisci ai portafogli in pelle con logo doppia G.

portafoglio uomo
Portafoglio uomo Gucci.

Molto interessante il modello in pelle traforata, con fascia che riporta gli iconici colori verde e rosso.

portafoglio uomo
Portafoglio in pelle traforata.

Portafoglio uomo: Alexander McQueen

Artistici e molto belli sono i portafogli da uomo di Alexander McQueen, anch’essi adatti a tutti i gusti e tutte le esigenze. Abbiamo i modelli con catena da agganciare alla cintura, modelli completamente lisci, con artigli incisi ed altri con teschi stampati, adatti ad un look più aggressive.

portafoglio uomo
Portafoglio by Alexander McQueen.

Portafoglio uomo: modelli sportivi

Per i più giovani consigliamo il portafoglio in denim proposto dal marchio Diesel, dallo stile molto semplice e pratico.

portafoglio uomo
Diesel, portafoglio uomo.

Se invece cerchi un portafoglio che abbia uno stile sportivo e casual ma che allo stesso tempo mantenga un tocco di eleganza, consigliamo i portafogli da uomo di Piquadro, eccellente azienda italiana di prodotti di pelletteria, dalle linee essenziali ma dal design innovativo, disponibili in diversi colori.

portafoglio uomo
Piquadro.

Portafoglio uomo: Paul Smith

Tra le proposte dei brand del settore spiccano i portafogli da uomo proposti da Paul Smith, di cui segnaliamo l’originalissimo modello interamente decorato con stampe sia internamente che esternamente, come se fosse un’opera d’arte.

portafoglio uomo
Portafoglio uomo, Paul Smith.

Regalare un portafoglio

A breve è il compleanno del tuo papà e non sai come sorprenderlo? Un amico si laurea e stai pensando a cosa regalargli per l’occasione? No panic, un portafoglio, da abbinare magari ad una cintura o una penna, è uno dei regali più semplici e d’effetto per uomini e ragazzi di ogni età. Che cosa ci potrebbe essere più utile e gradito? Con una spesa non eccessivamente elevata farai sicuramente un figurone.

Informati se l’ometto in questione utilizza un portafoglio con portamonete. Se non lo usa, meglio prediligere un modello dotato di più spazi per carte e tessere varie.

portafoglio uomo
Portafoglio in pelle con portamonete a pozzetto.

Poi, un altro dilemma è la scelta tra modello verticale o orizzontale. Solitamente gli uomini prediligono il modello classico orizzontale, che poi puntualmente distruggono ficcandolo nella tasca posteriore dei pantaloni, ma, se il festeggiato è un tipo che ama le novità, il modello con apertura a libro sarà sicuramente apprezzato, poiché decisamente più originale e trendy.

portafoglio uomo
Portafoglio con apertura a libro.

Il terzo dilemma riguarda il materiale. Pelle o tessuto? Ardua scelta, cari miei. I giovani generalmente preferiscono modelli grintosi realizzati in materiali innovativi come quelli proposti da Momodesign e YNot?, mentre i più grandicelli non disdegnano i pellami più raffinati di Calvin Klein e Armani.

portafoglio uomo
Portafogli Momodesign e YNot?.

Gli sportivi apprezzeranno sicuramente l’intramontabile pellame di Timberland e Pininfarina by Bric’s, il cuoio di The Bridge, i classici portafogli Samsonite e la stravaganza di Alviero Martini Prima Classe.

portafoglio uomo
Portafoglio Timberland in pelle.
portafoglio uomo
The Bridge, portafoglio in cuoio.

Portafoglio uomo: consigli generali

Approfitto dell’occasione per aprire una parentesi. Infilare il portafoglio nella tasca posteriore dei pantaloni è un’abitudine estremamente diffusa tra gli ometti, ma è doveroso precisare che è del tutto sbagliata e può perfino diventare pericolosa per la propria sicurezza e dannosa per la salute.

Innanzitutto, se il portafoglio ha uno spessore notevole e lo infili nella tasca posteriore dei pantaloni, quando ti siedi tendi inevitabilmente ad assumere una postura scorretta, che nuoce alla colonna vertebrale e può portare a fastidiosi dolori alla schiena.

Inoltre, la tasca posteriore dei pantaloni è statisticamente quella più esposta al rischio di furto del portafoglio. Di gran lunga meno esposta al rischio di scippo è quella anteriore.

Poi, in tutta sincerità, un uomo che si aggira con una chiappa rigonfia e deforme per via del portafoglio non è propriamente un gran bel vedere, a maggior ragione se indossa un bell’abito ed è vestito di tutto punto. Un portafoglio stipato nella tasca rischia di rovinare l’intero look.

Il consiglio è quello, per prima cosa, di eliminare gli oggetti inutili dal portafoglio. Giacimenti di scontrini, biglietti del tram e numerini della coda al banco gastronomia del supermercato fanno volume e non servono a nulla, quindi eliminali o perlomeno rimuovili dal portafoglio. Poi, il modo migliore di trasportare il portafoglio è infilarlo in borse e zaini, da utilizzare in tutte le occasioni della giornata.