scarpe e calze da donna

Il bello della moda è poter giocare con i colori ed i tessuti in base al proprio gusto personale, creando abbinamenti personalizzati, innovativi ed originali. Tuttavia, l’abbinamento di scarpe e calze è un terreno che può celare insidie, che possono indurre sulla strada del cattivo gusto. Innanzitutto, per non sbagliare ad abbinare calze e scarpe, occorre tenere in considerazione alcuni fattori che ti aiuteranno nella scelta. Primo tra tutti, il fattore stagionale. Ogni stagione ha il suo abbigliamento e la sue calze.

In autunno le calze più indicate sono i modelli a metà polpaccio e le parigine, da abbinare a gonne corte a pieghe a quadri in stile scozzese, mentre nei mesi invernali è consigliabile prediligere le calze di cachemire e di lana.

In primavera ci si può sbizzarrire con vari tipi di calze, dai collant leggeri ed invisibili color carne, da portare sotto abiti o pantaloni attillati, alle calze ricamate e le calze a rete, purché siano a maglia strettissima ed in colori neutri. Adatti alla stagione primaverile sono anche i calzini che arrivano alla caviglia e le varianti più leggere delle parigine.

scarpe e calze da donna
La duchessa di Cambridge ha una speciale predilezione per le calze color carne.

In estate le calze sono scomode da indossare, benché in teoria il dress code preveda che un collant effetto nudo vada sempre portato quando si indossa un abito o una gonna.

Calzini e tacchi

Se abbinati sapientemente, calzini e tacchi sono la quintessenza della sciccheria. Ma, ahimè, stanno bene solo a chi ha le gambe filiformi e chilometriche, perché il calzino tende inesorabilmente ad accorciare la gamba.

Un espediente per riproporzionare la figura potrebbe essere quello di indossarli con una gonna longuette sotto al ginocchio o con dei pantaloni alla caviglia.

scarpe e calze da donna
Tacco e calzino sono un abbinamento molto chic.

Stringate maschili e calzino

Le stringate maschili con il calzino stanno molto bene sia con le gonne che con i pantaloni alla caviglia.

scarpe e calze da donna
Le stringate maschili con calza a vista sono trendy ed adatte ad un look disinvolto.

Calzettone e stivale

Ultra cozy è il calzettone di lana a vista sugli over-the-knee boot e gli stivali da pioggia, da scegliere di una tonalità che riprenda il colore della borsa, del berretto di lana o di un dettaglio dell’abito.

Scarpe e calze da donna: colori caldi e freddi

La regola dei colori caldi e dei colori freddi è fondamentale per evitare scivoloni rovinosi nell’abbinamento di calze, scarpe ed abiti.

Se il tuo outfit si basa su tonalità calde, come il cioccolato, il castagna, il color mattone, il tabacco, il terra di Siena, il vinaccia, il burgundy, il cammello e tutte le gradazioni calde del viola, le calze vanno scelte di una tonalità della medesima categoria.

scarpe e calze da donna
Non mescolare tonalità fredde e calde nello stesso look.

Viceversa, se il look è incentrato su colori freddi, come il blu scuro, il celeste, il verde bottiglia, il verde muschio, i toni freddi del viola e le gradazioni più chiare del grigio, occorre indossare calze appartenenti a questa categoria di colori.

L’eccezione che conferma la regola è costituita dal grigio scuro e dal blu navy, che possono essere abbinati alle tonalità del rosso scuso-bordeaux-vinaccia-mattone senza particolari restrizioni. Via libera quindi alla calze color mattone su abiti blu e grigi, ed altrettanto bene le calze blu o antracite sugli abiti bordeaux.

scarpe e calze da donna
Tieni sempre in considerazione la regola dei colori caldi e freddi.

Abbinamento scarpe e calze da donna: vademecum

Il tipo di calza deve adattarsi perfettamente al modello di scarpa che desideri indossare. Ad una scarpa grossa va tendenzialmente abbinata una calza spessa, mentre più la scarpa è fine, più sottile dovrà essere la calza.

Per l’abbinamento delle scarpe e le calze vale la regola dei colori caldi e freddi. Le calzature nei toni del marrone vanno abbinate ad outfit basati su colori caldi, mentre le scarpe nere si sposano perfettamente con un look incentrato sui colori freddi.

scarpe e calze da donna
Calze abbinate a diversi tipi di scarpa.

Ecco alcuni suggerimenti basilari, per evitare scivoloni.

Calze bianche

Le calze bianche coprenti sono state lontane dalle scene per molti anni, forse a causa del loro effetto a metà tra un’infermiera ed un’educanda. Oltretutto, se le gambe non sono snelle, con le calze bianche si rischia anche di assomigliare tragicamente ad un salame conservato sotto strutto.

Tuttavia, pare siano tornate di gran moda, merito forse di Meghan Trainor che le sfoggia impunemente nel video di All About That Bass, o forse dalla linea moda Marni che le ha riproposte nelle nuove collezioni.

Le calze coprenti bianche hanno l’indubbio vantaggio di stare bene abbinate praticamente a tutto, dal nero al rosso, dal grigio al cammello, dal rosa al celeste.

scarpe e calze da donna
Calze bianche coprenti.

Scarpe dorate

In linea di massima, per risaltarne il colore è consigliabile abbinare le scarpe dorate a calze dalle tonalità chiare.

Scarpe rosse, viola e bordeaux

Le scarpe dalle tonalità accese come il rosso, il viola ed il bordeaux vanno abbinate a colori complementari, terrosi e prettamente autunnali, come il burgundy, il tabacco, il cioccolato ed il terra di Siena, oppure a colori neutri, come l’écru, il bianco ed il beige.

Scarpe bicolor

Per l’abbinamento delle scarpe bicolor con tacco a contrasto, il consiglio è quello di tenere sempre in considerazione solo il colore della scarpa per formare gli abbinamenti.

Il tacco rappresenta l’elemento di rottura e tale deve rimanere nel look, perciò il suo colore non deve essere preso in considerazione.

scarpe e calze da donna
Scarpe bicolor con tacco a contrasto.

Scarpe verdi e blu

Le scarpe verdi e blu vanno abbinate al grigio chiaro, l’antracite, il nero, il beige o il bianco. Inoltre, sia il verde che il blu stanno molto bene anche con il color cammello.

Il verde scuro si sposa alla perfezione con il color zucca, mentre il blu lega con molte tonalità di marrone.

Scarpe bianche, beige e tortora

Le scarpe bianche, beige e tortora sono perfette in ton sur ton o abbinate al rosso scuro, al color mattone, al blu ed al verde muschio. La classica cap toe stile Chanel sta divinamente con le calze beige, bianche o nere.

Calze a rombi

Se di primo acchito l’abbinamento delle calze a rombi può sembrare spericolato, con il giusto accostamento dei vari elementi è possibile creare un look estremamente fine.

scarpe e calze da donna
Calze a rombi, con scarpa che riprende il colore della calza.

Se desideri creare un look tipicamente British, prova ad abbinare le calze a rombi ad un paio di scarpe lucide e stringate. Per quanto riguarda il resto dell’abbigliamento, l’ideale è una gonna a tubino di un colore neutro, come il nero, un maglioncino con scollo a V ed una camicia bianca con colletto ampio.

Se invece aspiri ad un look romantico e vagamente retrò, abbina le calze a rombi ad un paio di ballerine ed un abito corto. Quanto al colore, il consigli è quello di optare per la tinta unita, possibilmente che riprenda una tonalità presente nel calzino.

È possibile indossare le calze a rombi anche con scarpe con tacco, purché siano rigorosamente in tinta neutra o riprendano una tonalità presente nella calza.