ankle boots pier one

Tutto sugli ankle boots: cosa sono, come si indossano e quali saranno di maggior tendenza nella stagione  invernale 2013

Visto l’arrivo della stagione fredda ci apprestiamo a riporre i fedeli sandali e le comode infradito in fondo alla scarpiera. Col tempo delle scarpe chiuse che incombe, quali sono le prime paia di calzature a tornare alla ribalta? Gli stivali, ovviamente, insieme agli ankle boots. Che vogliate chiamarli all’inglese o all’italiana, l’importante è saperli riconoscere e … Indossare!

Ecco quindi una lista dei MAI CON e SI, CON utile per sfoggiare al meglio il trend invernale.

Ankle boots: che vuol dire? Il termine anglosassone sta ad indicare un preciso tipo di stivale: quale? I tronchetti. Si tratta proprio di quegli stivaletti che arrivano alla caviglia e non oltre, possono farci raggiungere altezze vertiginose o tenerci di poco sollevate da terra, disponibili in pelle e non. Ankle boots come abbinarli? Possono essere accostati a gonne o pantaloni ma … Come farlo sapientemente? Se non vogliamo correre il rischio di apparire più basse di quanto in realtà siamo o distruggere l’outfit con l’accessorio sbagliato, meglio seguire queste semplici regole:

Mai indossare ankle boots con gonne o vestiti fino al ginocchio
NO!

Ankle boots: MAI CON

  1. Gonne lunghe. Il tronchetto, quando abbinato a gonne ampie che superino l’altezza del ginocchio, mortifica le nostre gambe riducendone di molto lo slancio. Se poi la nostra altezza non è considerevole, il mix diventa letale!
  2. Cocktail dress e vestiti da sera: i tronchetti si sposano ad un abbigliamento da giorno e casual. Per la sera perché non provare un bel paio di decolletè o, se estate, sandali gioiello?
  3. Gonne o vestiti fino al ginocchio: l’effetto gambe mozzate è assicurato! Preferite sempre una gonna di poco più corta o meglio ancora pantaloni slim e leggings.

Ankle boots: SI CON:

  1. Skinny/slim jeans: che entrino dentro ai tronchetti o meno  sono la scelta migliore. Possiamo abbinare il tutto ad una semplice shirt ed un blazer per un look giovanile ed informale, oppure optare per un morbido maglione, se la stagione lo richiede, ed un bijoux importante.
  2. Gonne rigorosamente corte: il tronchetto non è forse la calzatura che meglio valorizza la gamba di una donna, ma con qualche accorgimento è possibile sfruttare gli ankle boots ugualmente. Se siamo in dubbio tra una gonna ed un’altra, scegliamo ad esempio quella più corta.
  3. Leggings, calze, gambaletti, calzini: mai a piede nudo!

E per finire gli ankle boots più trendy per l’ inverno 2013:

ankle boots tamaris

Tamaris, 76 €

ankle boots pier one

 Pier One, 89,95 €

ankle boots edc by esprit

edc by Esprit, 38, 47 €

ankle boots seven seconds

Seven Seconds, 30 €

Per tutte le foto: Zalando.it