Shorts

Croce e delizia del nostro guardaroba: gli shorts. Pratici, comodi, trendy e spietati, affascinano ed al contempo spaventano, proprio perché non sembrano ammettere imperfezioni. Scegliere il modello di pantaloni corti adatto al proprio fisico è fondamentale per valorizzare i punti forti e mimetizzare i difetti.

Donna a rettangolo

La donna a rettangolo, o donna grissino, è il modello prediletto dagli stilisti. Ha un fisico longilineo a prescindere dall’altezza, sottile, senza curve troppo evidenti e senza un punto vita accentuato. Non accumula molto peso e generalmente lo distribuisce in modo uniforme.

Gli shorts sono perfetti per la donna a rettangolo, con gambe lunghe ed affusolate e, se non particolarmente slanciate, quantomeno atletiche. Tutto è concesso, dai jeans strappati ai modelli di taglio maschile ed i bermuda, anche con tonalità accese e stampe floreali e tribali.

La donna a rettangolo sta bene anche con i mini-shorts e gli spietati hot pants, che non perdonano le gambe imperfette, da indossare con una scarpa bassa, abbinati ad una blusa ed un top ampio.

Shorts
La donna grissino ha una fisicità che le consente di indossare anche i temutissimi mini-shorts e gli hot pants.

Donna a pera

La donna triangolo, nota ai più come donna a pera per via della somiglianza con le proporzioni di questo frutto – più stretto nella parte superiore e più largo nella parte inferiore – in genere ha un seno non particolarmente prosperoso, la vita sottile e fianchi pronunciati.

Dall’ombelico in su la donna a triangolo è magra e tende ad accumulare grasso quasi esclusivamente al disotto della vita, in modo particolare su cosce, lato B, fianchi ed in misura minore su maniglie dell’amore ed addome.

Il punto forte della donna a pera è la vita, mentre è consigliabile evitare di focalizzare l’attenzione nella parte inferiore del corpo. Se già la scelta del modello giusto di pantalone non è sempre così semplice, con gli shorts la questione diventa quasi spinosa, ed il suggerimento che mi sento di dare alle donne a pera è quello di prediligere il modello dritto, con tasche e risvolti, non aderente e lungo almeno fino a tre quarti della coscia.

I colori da preferire sono scuri e poco appariscenti, come nero, blu, marrone e grigio. In linea generale, si consiglia di prediligere i colori scuri dalla vita in giù e chiari per il busto, mai il contrario. Da evitare i mini-shorts, gli hot pants ed anche i bermuda.

Donna a clessidra

Formosa, tutta curve, con vita sottile e fianchi generosi, la donna clessidra è stata il modello di bellezza fino a pochi decenni fa. Ha spalle e fianchi della stessa larghezza ed accumula peso in modo armonioso, anche su braccia e seno, mantenendo in ogni modo il punto vita molto segnato.

Gli shorts che valorizzano il fisico delle donne a clessidra sono quelli a vita alta con effetto pin-up, che valorizzano il seno prosperoso, il lato B alto e rotondo e rendono protagonisti i fianchi. Da indossare facendo attenzione alle tinte da preferire, prediligendo quelle sobrie o neutre come bianco, nero e beige, senza disegni, stampe e fantasie, gli shorts possono essere abbinati ad un top da inserire all’interno dei pantaloni. Un tocco di glamour è dato da una cintura che evidenzi il punto vita da abbinare ad accessori maxi ed occhiali da diva.

Shorts
Gli shorts a vita alta, con cintura che evidenzi il punto vita, sono perfetti per la donna a clessidra.

Donna a mela

La donna cerchio, altresì nota come donna a mela, tende ad accumulare peso nella zona della vita, da sotto il seno alle anche. Ha spalle e bacino della stessa grandezza ma una pressoché totale assenza di punto vita, i fianchi sono generalmente poco pronunciati e le gambe sono slanciate ed affusolate, con cosce ben tornite, non rappresentando il punto principale di accumulo di adipe.

Al pari delle gonne, gli shorts sono un ottimo alleato per la donna a mela, in quanto permettono di mostrare le gambe slanciate concentrando l’attenzione in questa zona. È consigliabile scegliere modelli non eccessivamente corti, di modo da mostrare le gambe ma non allargare il bacino. Perfetti i pantaloncini con risvolto e quelli a vita medio alta qualora si trovi la taglia che non faccia difetto in vita.

Shorts
Gli shorts con risvolto ed a vita medio alta sono perfetti per la donna a mela.

Donna a triangolo invertito

La donna a triangolo invertito ha un seno prosperoso, le spalle piuttosto larghe ma un bacino stretto e gambe molto sottili. La sua tipologia di fisico è definita androgina in quanto ricorda le proporzioni della figura maschile, con le spalle più ampie rispetto ai fianchi.

La donna a triangolo invertito accumula peso in modo omogeneo ed anche su seno, schiena e braccia che in linea di massima non sono punti principali in cui viene accumulato adipe. Gli shorts sono perfetti per i fisici androgini e la donna a triangolo invertito ci si può sbizzarrire senza troppe limitazioni, proprio perché le gambe sono il suo forte, una parte da mettere assolutamente in risalto. Praticamente tutti i tipi di pantaloncini sono concessi, dritti, di taglio maschile o bermuda, meglio se di colori chiari e tonalità accese.

Shorts
Le donne a triangolo invertito stanno bene con praticamente tutti i tipi di shorts.

Quali sono i tuoi modelli di shorts preferiti? Mostraceli su StaiBenissimo!