tendenze capelli donna

Reco buone nuove. Nella prossima stagione non saranno più in circolazione shatush e tagli sioux. Si delineano quelli che saranno i nuovi trend per l’autunno/inverno 2016, che vedono il ritorno di alcuni hairstyle che hanno caratterizzato le scorse stagioni, come la frangia e la treccia, e, nel contempo, si fanno largo acconciature più grintose, sbarazzine e dall’allure retrò, come il bouffant e la riga centrale.

tendenze capelli donna
tendenze capelli donna A/I 2016.

Tendenze capelli donna: hair color trend

Il segreto è stato rivelato. Gli hair color per la stagione autunno/inverno 2016 sono multisfaccettati, sobri e naturali, in grado di illuminare il look esaltandone la semplicità.

Swedish blonde e bronde

Lo Swedish blonde o ice blonde è quel biondo chiarissimo e luminoso che sta bene solamente a chi ha la carnagione molto chiara, una base naturale di capelli altrettanto chiara, tratti nordici e sottotono freddo o, al limite, neutro.

Una tonalità di biondo così chiara è sconsigliata alle brune con carnagione scura, in quanto si rischia innanzitutto di ottenere un effetto artificioso, e, inoltre, mantenere il colore con una base di capelli di così tanti toni più scura può risultare decisamente difficoltoso.

tendenze capelli donna
Tendenze capelli donna: Swedish blonde per l’autunno/inverno 2016.

Resiste nell’autunno/inverno anche l’ormai celebre bronde, nuance armoniosa che combina brown e blonde, mantenendo l’intensità del castano riscaldato dai riflessi del sole. Si tratta di una tonalità che dona molto alle carnagioni mediterranee, calde e scure. Il bronde è sconsigliato a chi, invece, ha un sottotono di pelle freddo e rosa.

tendenze capelli donna
Bronde, autunno/inverno 2016.

Castano deep chocolate

Colore pulito e naturale, il castano cioccolato è tra le nuance più gettonate e proposte anche da Prabal Gurung per la prossima stagione autunno/inverno 2016.

Il castano cioccolato dona praticamente a tutte le carnagioni e colore di occhi, in particolar modo agli incarnati dal sottotono giallo e quindi caldo, ed agli occhi scuri. Dona intensità e fascino al volto.

tendenze capelli donna
Castano cioccolato, caldo ed avvolgente.

Sì anche al favoloso castano scuro quasi nero, con riflessi mogano sulle lunghezze, perfetto per chi ha la pelle diafana e gli occhi chiari, in quanto creerà un irresistibile contrasto in grado di donare luce al volto.

tendenze capelli donna
Tendenze capelli donna A/I 2016: castano scuro.
tendenze capelli donna
Castano scuro glam goth.

Rosso freddo

Colore vibrante e limpido, il rosso freddo è una della tonalità che maggiormente valorizza le carnagioni chiare e dal sottotono rosa. Sconsigliato per chi ha la carnagione dorata o ambrata, si tratta, a mio parere, di un colore veramente strepitoso, ma non propriamente di facile gestione.

tendenze capelli donna
tendenze capelli donna: rosso freddo.

Occorre armarsi di pazienza, in quanto è d’obbligo il mantenimento almeno una volta al mese per evitare che la colorazione perda intensità e scada nel rosso menopausa.

tendenze capelli donna
Rosso freddo.

Rosso ramato

Il rosso ramato, altresì noto come copper o venetian red, impazza sulle passerelle e tra le fila delle celebrity. I capelli rossi esaltano lo spirito e la grinta dello stile anni Settanta, tornati prepotentemente alla ribalta negli ultimi tempi.

tendenze capelli donna
Rosso ramato.

Si tratta di una tonalità semplice e naturale, che dona un aspetto sofisticato ed etereo, perfetto per chi ha la carnagione chiara ma, a differenza del rosso freddo, sta bene anche ai sottotoni neutri e caldi.

Le sfumature calde del rame, inoltre, donano sia agli occhi celesti che a quelli verdi e nocciola. Non è il colore più adatto a te se hai colori tipicamente mediterranei, con pelle olivastra e capelli corvini.

Se il tuo colore è un castano chiaro, puoi provare ad utilizzare una tinta all’henné, che dona una colorazione naturale ed intensamente ramata.

tendenze capelli donna
tendenze capelli donna autunno/inverno 2016: rosso ramato.

#1 Tendenze capelli donna: lunghezze

Il trend di stagione più forte propone chiome fluenti, lunghezze estreme dai volumi morbidi e ben controllati. Sulle passerelle delle collezioni autunno/inverno 2016 hanno sfilato lunghezze oversize, con capelli che superano di gran lunga la linea delle spalle, tendenzialmente lasciati al naturale, senza conferire alla chioma troppo artificio e struttura.

L’allure disinvolta che conferisce un volume arioso al look si ottiene applicando una spuma modellante sui capelli umidi ed asciugandoli a testa in giù con il phon possibilmente munito di diffusore. Si consiglia di evitare di pettinare i capelli per non appiattirli.

Se hai la fortuna di avere i capelli ondulati, asciugali con il phon muovendo semplicemente le ciocche tra le dita. Se, invece, li hai dritti, dividili in grosse ciocche e fai delle trecce. Vaporizza un po’ di lacca e lasciali asciugare naturalmente o, se sei di fretta, scalda le trecce con il phon. Scioglile e, a testa in giù, passa un pettine a denti larghi.

Si ripropone anche il bob declinato in tutti gli styling, dai mossi e spettinati ai lisci e disciplinati. A ben vedere, il carrè è un taglio versatile che sta bene un po’ a tutte ed è perfetto per addolcire i lineamenti marcati. Si tratta, inoltre, di un taglio di facile gestione, anche in una fase di ricrescita.

Sì anche agli short bob extra volume in versione riccia, con frangetta sbarazzina.

tendenze capelli donna
Bob riccio.

#2 Tendenze capelli donna: onde morbide

Spiccano tra tutti gli styling mossi, con onde morbide ma non veri e propri boccoli. L’effetto ondulato della stagione Fall/Winter 2016 è appena accennato, come se fosse il risultato di una semplice asciugatura con il phon ma senza tirare i capelli ciocca per ciocca con la spazzola.

Il risultato è un disordine dal sapore glam, che sta bene anche quando si stanno facendo crescere i capelli, ed è stato adocchiato sulle passerelle di Roberto Cavalli, Calvin Klein e Burberry, così come Jason Wu, Anna Sui, Tory Burch e Rodarte.

tendenze capelli donna
Onde morbide.

Per evitare che i capelli si elettrizzino, evita l’uso di phon a distanza troppo ravvicinata, così come spazzole e pettini sintetici. Applica sempre balsami o maschere nutrienti dopo lo shampoo per migliorare l’aspetto dei capelli, donare loro brillantezza, resistenza ed una maggiore pettinabilità.

#3 Tendenze capelli donna: frangia

Nella stagione autunno/inverno 2016 si riconferma ancora una volta la frangia, sia piena che sfilata ed aperta sulla fronte. L’ha scelta persino Kate Middleton. Fronte coperta, quindi, anche per questa stagione.

La lunghezza della frangia non conosce mezze misure nella stagione Fall/Winter 2016. O è cortissima o è lunga fino a coprire le sopracciglia.

tendenze capelli donna
Tendenze capelli donna: frangia.

Attenzione però, la frangia non sta bene a tutte. È perfetta per chi ha l’attaccatura dei capelli alta, meno per chi ha la fronte bassa ed il naso importante. Se si formano le rose, stirala con l’aiuto di una piastra. L’ideale è spuntare la frangia ogni due settimane. Se non hai tempo di andare dal parrucchiere così frequentemente, puoi regolarla da sola pizzicando le punte con un paio di forbici professionali da tenere in posizione verticale. Non commettere l’errore di tagliare la frangia orizzontalmente, come verrebbe naturale fare.

tendenze capelli donna
Frangia.

Sì anche al ciuffo, rigorosamente lungo, da lasciare al naturale o da modellare con un po’ di gel per un finish bagnato.

#4 Tendenze capelli donna: volume

Portati sciolti o legati, nella stagione autunno/inverno 2016 i capelli diventano vaporosi ed acquistano volume. Via libera quindi ad effetti voluminosi a partire dalle radici.

tendenze capelli donna
Tendenze capelli donna: volume.

#5 Tenzende capelli donna: riga laterale

Giambattista Valli, Sonia Rykiel, Narciso Rodriguez, Jil Sander ed Acne Studios propongono hairstyle con riga laterale che quest’anno si fa profonda. I capelli vengono talvolta raccolti da un lato, creando un movimento morbido e glamour, adatto a chi ama portare i capelli sciolti, ma con ordine e leggiadria, pur senza optare per uno stile eccessivamente pettinato e costruito.

tendenze capelli donna
Riga laterale.
tendenze capelli donna
Riga di lato per l’autunno/inverno 2016.

#6 Riga in mezzo stile anni Settanta

È assodato che gli anni Settanta rappresentano la fonte d’ispirazione da cui attingere per la maggior parte dei fashion designer, e non fanno eccezione le tendenze che riguardano i capelli. La riga in mezzo con evidente richiamo allo stile hippy è tornata a gestire le chiome con un’indole pressoché chirurgica.

Nelle scorse stagioni la riga centrale era stata riproposta ma in versione disordinata, shabby e volutamente imperfetta, ma per la stagione autunno/inverno 2016 diventa ferma, immobile e perfetta.

Brand del calibro di Givenchy, Elie Saab, Calvin Klein, Burberry, Emilio Pucci ed Anthony Vaccarello hanno mandato in passerella modella con la riga in mezzo.

tendenze capelli donna
Riga centrale.

#7 Ponytail

Tra i raccolti più trendy proposti per la prossima stagione, la coda bassa, versatile e funzionale, si afferma tra le soluzioni più gettonate.

tendenze capelli donna
Coda bassa autunno/inverno 2016.

Se non hai tempo per lo shampoo e la piega, raccogliere i capelli in una coda leggermente spettinata con qualche ciocca lasciata libera per un risultato deliberatamente casual è sempre un’ottima soluzione.

tendenze capelli donna
Tendenze capelli donna: coda.

Se preferisci l’ordine, puoi optare per la versione wet della coda bassa, che si realizza accompagnando le ciocche con il pettine ed una crema o un gel fissante.

Tra le soluzioni più chic troviamo la coda con una ciocca intorno all’elastico.

#8 Frisè

Reinterpretato in chiave attuale, il frisè si fa largo tra le acconciature più gettonate e proposte anche da Maison Margiela ed Alberto Zambelli per la prossima stagione Fall/Winter 2016.

tendenze capelli donna
Tendenze capelli donna autunno/inverno 2016: frisè.

Lo styling richiede un po’ di pazienza. Applica sui capelli umidi un prodotto che aiuti a definire i ricci, poi dividi i capelli in ciocche sottili, arrotolale su se stesse e fissale con dei becchi d’oca. Spruzza un po’ di lacca e lascia asciugare, dopodiché pettina i capelli con le dita.

#9 Capelli raccolti: treccia e chignon

Tra le acconciature che spopoleranno nell’autunno/inverno 2016 ritroviamo anche la treccia, in tutte le sue varianti, da quella classica a quella realizzata annodando due trecce fra loro e le acconciature ottenute con la treccia a spina di pesce o quella olandese. Brand del calibro di Lanvin e Mara Hoffman hanno scelto la treccia.

tendenze capelli donna
Treccia.

Chignon dall’allure retrò saranno protagonisti della prossima stagione fredda, così come le acconciature lisce ai lati con cotonatura frontale ed i raccolti in stile boho, eleganti ed al contempo sbarazzini. Tra le star impazzano anche i messy bun, estremamente semplici da realizzare.

#10 Liscio

Vanno alla grande le chiome piatte o con un leggero volume ai lati, sempre ben disciplinate. Per l’effetto volume ai lati, un buon risultato dipende essenzialmente dal brushing. Sui capelli umidi, tira ciocca per ciocca con una spazzola tonda, dirigendo il flusso d’aria del phon dall’alto.

tendenze capelli donna
Liscio perfetto.

Per un à-plomb perfetto, invece, distribuisci una spuma lisciante sui capelli umidi per evitare che svolazzino, poi asciuga le lunghezze dirigendo il phon dall’alto e tirando i capelli con una spazzola piatta. Se usi la piastra, proteggi i capelli dal calore con un prodotto mirato da applicare su ogni singola ciocca.

#10+1 Bouffant

Un’acconciatura tipica degli anni Sessanta e riproposta in versione moderna e dinamica in questa stagione è il bouffant, ossia lo stile cotonato.

tendenze capelli donna
Bouffant.

Con un pettine a coda, prendi una ciocca di capelli dalla zona parietale del capo, lasciando libero un ciuffo davanti, nella zona centrale, che servirà per coprire.

Cotona il ciuffo alla radice, con uno scrupoloso susseguirsi di colpi di pettine a coda. Modella il ciuffo come per formare un piccolo chignon, e fissa le ciocche con delle mollette. Prendi ora la parte anteriore dei capelli e cotona il ciuffo con il pettine a coda. Una volta che lo chignon è stato coperto, pettina con cura i capelli, seleziona le ciocche laterali e raggiungi l’altezza dello chignon, coprendolo per bene. Con le forcine, fissa l’acconciatura e vaporizza un po’ di lacca.