time to make up

Così come cambia il guardaroba in base alla stagione, anche i trend che riguardano il make up subiscono continui cambiamenti. La stagione autunno/inverno 2016 si tinge di nuance intense, sia per le labbra che per gli occhi. Rimangono en vogue i grandi classici intramontabili come lo smokey eyes ed il rossetto rosso, che non passano mai di moda e si adattano ad ogni occasione. Se ami sperimentare, nella stagione autunno/inverno 2015-2016 potrai giocare con tratti audaci per stupire con forme originali. Se preferisci il classico, ci sono altrettante proposte, alcune decisamente basic. Ecco quali sono gli ultimi trend della stagione autunno/inverno 2015-2016.

#1 Time to make up: no makeup look

Il no make up look è un trucco non trucco, che c’è ma non si vede. Naturale ed impercettibile, luminoso e sano, con lievi ombreggiature sulle palpebre, sarà un must per i prossimi mesi.

Si tratta di uno stile estremamente chic, nella sua naturalezza e semplicità, un passe-partout per ogni occasione. Base perfetta con incarnato luminoso e trasparente, occhi lasciati al naturale e labbra leggermente rosate sono i capisaldi del no make up look, come suggerito da Michael Kors e Desigual.

time to make up
No make up look.

#2 Time to make up: occhi da gatta

Scura e piena e dall’allure vagamente retrò, la linea allungata da gatta riscuote sempre successo ed ha sempre un grande fascino. Se desideri darle una nota più urbana, puoi provare a farla diventare double, sfumandola con attenzione verso l’angolo esterno dell’occhio, andando così a creare uno spazio vuoto fra la parte superiore e quella inferiore. Otterrai un look di per sé semplice ma estremamente sexy e di grande effetto, con un tratto grafico che parte dall’angolo interno superiore della palpebra, che si allunga e si sdoppia.

time to make up
Time to make up: occhi da gatta.

#3 Sopracciglia piene e folte

Ardita, schietta e stuzzicante è la tendenza del no make up look da associare a sopracciglia definite, piene e folte. Il trucco è ridotto al minimo indispensabile, con solo un tocco di concealer idratante sul viso, per uniformare l’incarnato, e gli occhi sono valorizzati solo ed esclusivamente dalle sopracciglia, sapientemente infoltite, riempite e definite, come quelle della meravigliosa Cara Delevingne, che ormai detta moda per quanto riguarda il maquillage. Piene ma incredibilmente curate e truccate ad hoc con gel fissante e matita, le sopracciglia sono le vere protagoniste della stagione autunno/inverno 2015-2016.

time to make up
Sopracciglia folte e piene.

#4 Time to make up: look anni Sessanta alla Twiggy

Di gran moda in questa stagione sono le ciglia effetto cloggy, ben distese e separate a singoli ciuffetti, note ai più come ciglia alla Twiggy. Rachel Zoe e Blugirl hanno fatto di questa caratteristica tipicamente anni Sessanta il tratto distintivo del look delle proprie modelle durante le sfilate.

time to make up
Ciglia effetto cloggy, molto anni Sessanta.

#5 Smokey eyes

Lo smokey eyes è uno dei trucchi in assoluto più amati, perché in grado di mettere in risalto gli occhi, donare profondità allo sguardo e donare un look misterioso e sexy.

Anche per la stagione Fall/Winter 2015-2016 lo smokey eyes sarà uno dei protagonisti indiscussi, affiancando al classico look delle varianti grunge e realizzate con eyeshadow metallizzati.

time to make up
Time to make up: smokey eyes.

#6 Time to make up: trucco smudgy

Blue Les Copains e Victoria Beckham hanno mandato in passerella le loro modelle con un trucco smudgy, volutamente imperfetto, come se fosse della sera prima. Uno stile imperfetto ad arte, ma con quel certo non so che di estremamente sexy.

time to make up
Time to make up: trucco smudgy.

#7 Pelle fresca

Bere almeno due litri d’acqua naturale al giorno, dormire a sufficienza e non risparmiare sulla crema idratante dovrebbero essere i buoni propositi di tutte noi in questa stagione fredda. Come ci insegnano Calvin Klein, Valentino, Giambattista Valli, Balmain, Christopher Kane e Nina Ricci, una pelle dall’aspetto fresco e luminoso è essenziale per la buona riuscita di qualsiasi tipo di look.

time to make up
Pelle fresca, idratata e luminosa.

#8 Lip gloss

Il lip gloss torna sulla cresta dell’onda e si rivela essere il perfetto alleato per completare con una nota di luminosità il make up naturale che caratterizzerà i prossimi mesi. Straordinariamente sano, luminoso e naturale, l’effetto glossy è l’ideale per chi ha le labbra sottili, in quanto dà l’impressione che siano decisamente più corpose, piene e golose.

time to make up
Time to make up stagione autunno/inverno 2015-2016: lip gloss.

#9 Rossetti scuri

Se desideri distinguerti dalla massa, dilettati con i rossetti scuri, dal melanzana al nero. Le labbra dark sono l’elemento di punta dei beauty look di fashion brand del calibro di Emanuel Ungaro, Marchesa, Marc Jacobs e Giles.

time to make up
Time to make up: rossetti scuri, dal melanzana al nero.

#10 Labbra rosse

Il rossetto rosso è il classico dei classici, e in questa stagione fredda è proposto in versione rosso mattone, con richiamo agli anni Novanta, in tonalità più tenui, talvolta sfumate, così come nel rosso ciliegia, rosso sangue, borgogna e rosso scuro, fino ad arrivare al prugna ed al mirtillo, passando con nonchalance dal lucido all’opaco.

time to make up
Rossetto rosso, autunno/inverno 2015-2016.

#11 Rossetto marrone

Tra le tendenze della stagione autunno/inverno 2015-2016 non passa inosservata quella del rossetto del colore della terra. Colore jolly e dalle risorse incredibili, il marrone, dal nocciola al cioccolato ed il marron bruciato, si allinea alla tendenza dark in voga per questa stagione.

time to make up
Rossetto marrone.

Ideale sia per il giorno che per la sera, un brown lipstick riscalda le bionde, dona allure alle rosse e rende ancora più sensuali le more. Da solo o enfatizzato da un gloss luminoso, shimmer o glitter, il marrone è un colore versatile ed adatto praticamente a tutte, purché non si esageri. Con il rossetto marrone le labbra sono protagoniste ed il resto del make up deve essere ridotto al minimo indispensabile.