vacanza in campeggio

Il campeggio sta riscuotendo sempre più successo tra le persone di ogni età, ed in particolar modo tra i giovani, grazie alla sua economicità, la libertà di gestire in modo completamente autonomo le proprie giornate e soprattutto la possibilità di stare a contatto con la natura. I luoghi in cui poter fare un’esperienza di questo genere si stanno sempre più diffondendo anche nel nostro paese, con camping sia liberi che attrezzati.

Se ti accingi ad andare in campeggio per la prima volta, la lista degli indumenti e delle attrezzature da portare può essere piuttosto lunga ma con un po’ di organizzazione ed una buona dose di senso pratico sarà più facile a farsi che a dirsi. Ecco qualche dritta su che cosa mettere in valigia per una vacanza in campeggio.

vacanza in campeggio
Ecologico, divertente ed economico, il campeggio è la soluzione ideale.

Per preparare la valigia adatta ad una vacanza in campeggio occorre considerare vari fattori, tra cui, innanzitutto, la tipologia di vacanza, il numero di giorni da trascorrere in campeggio, la stagione, le condizioni meteorologiche ed il tipo di alloggio.

A seconda del tipo di alloggio scelto e le dimensione dello stesso, infatti, ti occorreranno indumenti ed accessori differenti. La situazione cambia a seconda che la sistemazione sia una roulotte, un camper, un bungalow o una tenda da campeggio canadese.

Se avrai a disposizione un comodo bungalow, ricordati di portare lenzuola, asciugamani di varie dimensioni, tovaglie di cotone o plastificate, oltre agli abiti comuni. Se hai previsto di optare per il campeggio vecchia maniera, a stretto contatto con la natura, ed hai scelto una classica tenda canadese, sarà necessario portare un sacco a pelo ed un materassino.

vacanza in campeggio
Se la tua sistemazione è una tenda da campeggio, il sacco a pelo è fondamentale.

Vacanza in campeggio: mare

Se la meta è una località di mare, porta indumenti leggeri, un paio di costumi da bagno ed infradito. È bene portare anche qualche capo un po’ più pesante, come una felpa o un giubbetto di jeans, da indossare alla sera o in caso di maltempo.

Abiti da sera, giacche, cravatte e scarpe eleganti non si sintonizzano al meglio sulle note distese e rilassate di una vacanza spartana in campeggio, pertanto è consigliabile evitare di portare capi particolarmente lussuosi, per non rischiare di essere fuori luogo in un contesto così easy.

Ricorda che in campeggio lo spazio a disposizione per gli abiti ed i bagagli non è paragonabile a quello che si ha quando si alloggia in un hotel, quindi cerca di razionalizzare al massimo la scelta dei capi. Questo vale a prescindere dal mezzo di trasporto utilizzato per raggiungere la meta, che si tratti di un camper, un’automobile o una moto.

Scegli gli indumenti davvero indispensabili, tralasciando quelli superflui. Tra gli indumenti che non possono mancare abbiamo un cappello per ripararsi dal sole, un paio di occhiali da sole ed almeno due paia di scarpe.

Anche un K-way per proteggersi dalla pioggia è un capo imprescindibile quando si va in campeggio. Porta con te anche un piccolo ombrello di quelli che si chiudono agevolmente occupando poco spazio.

vacanza in campeggio
La location è un fattore determinante nella scelta dei capi da portare con sé in campeggio.

Vacanza in campeggio: montagna

Se hai deciso di campeggiare in montagna occorre portare qualche indumento pesante, come un maglione o una felpa in pile, comoda e versatile, una giacca a vento per la sera ed almeno due paia di pantaloni lunghi, utili anche per proteggersi da eventuali insetti.

Un accessorio da non dimenticare mai sono le ciabatte di gomma o plastica, da indossare sempre mentre si fa la doccia per evitare il rischio di verruche, funghi, dermatiti o micosi.

Porta con te indumenti comodi e, anche in questo caso, almeno due paia di scarpe. Non dimenticare gli scarponcini da trekking ed un pratico K-way per proteggerti dalla pioggia.

vacanza in campeggio
Per una vacanza in montagna, non può mancare l’occorrente per il trekking.

Ricorda tutto ciò che ti occorre per l’igiene personale, ovvero doccia schiuma, spazzolino da denti, dentifricio, pettine e rasoio. In campeggio è sempre opportuno avere a disposizione qualche farmaco di pronto soccorso da utilizzare in caso insorgano stati febbrili o da raffreddamento, dolori o punture d’insetto. Porta anche un piccolo termometro, qualche cerotto ed un disinfettante. Se soffri di allergia ti conviene portare anche un cortisonico o un antistaminico.

Riassumendo, la valigia per una vacanza in campeggio dovrà contenere tutto ciò che ti occorre per vestirti, lavarti e per ovviare a piccole forme di malessere passeggero. Se ti dedicherai al campeggio libero ti occorreranno anche gli strumenti necessari per cucinare ed allestire un vero e proprio campo autonomo.

vacanza in campeggio
Scegli uno zaino da campeggio adeguatamente capiente.

Pertanto, più che una valigia o un trolley è consigliabile utilizzare uno zaino da campeggio adeguatamente capiente. Molto dipenderà, comunque, da come hai organizzato la vacanza e dal mezzo di trasporto di cui ti vorrai avvalere, se treno, moto o automobile.