vestiti anni 50 moda consigli di stile

Se adori la moda vintage, i vestiti anni 50 rappresentano il Santo Graal: il capo da avere, amare, indossare a tutti i costi. Modelli intramontabili, esempi di eleganza sempreverde, gli abitini anni 50 e 60 racchiudono tutto ciò che un’anima old-fashioned possa desiderare da un capo vintage. Femminili, stilosi, classici: oggi andiamo alla scoperta dei vestiti anni 50, passando per le tendenze 2014 e qualche consiglio di stile che non guasta. Be inspired!

Fashion rewind: la moda anni 50

Intramontabili pois

I pois sono forse una delle stampe più rappresentative del vestitino anni 50. Insieme al floreale, ovviamente. Il bello è che questa primavera estate i pois tornano in voga, per la felicità di tutte noi appassionate di moda vintage. Il massimo in fatto di trend sono i pois black and white, ma sappiamo bene quanto ci piaccia pensare fuori dalla scatola e magari azzardare anche un pois a tutto colore. La moda la creiamo noi: questo dobbiamo sempre averlo presente.

I pois sono, insomma, la stampa di questa bella stagione: come puoi sfruttarla? Abbinandola al tipico vestito a ruota. Il vestito a ruota è il modello di abitino anni 50 per eccellenza: crea il tuo outfit di gusto retrò sfoggiandolo insieme a decolletè rosse e foulard legato con un grazioso fiocco intorno ai capelli. Makeup time con rossetto rosso e un trucco cat’s eye, elegante e classico.

Vestiti anni 50: consigli di stile e tendenze abito a pois
Abiti a pois: bianco e nero, un must have per tutte le fashion lover col pallino per lo stile vintage. Da sinistra, abiti da Ilovefashion.it e Asos.com

✓ Revolution. Vestito a pois anni 50 rivoluzionato? Sì, quando gli dai un tocco rock. Per uno stile ibrido tra il vintage e il rockabilly, il tuo mix & match prevede l’abitino a ruota a pois con una giacca biker nera. Osa con stivaletti bassi studded, se la temperatura ancora lo permette. Il vestitino non ha la vita segnata? Mettila in evidenza con una bella cintura sottile.

Tubino retrò

Ma i vestiti anni 50 non sono solo quelli a pois o a ruota. Anche i tubini sapevano il fatto loro… E lo sanno tuttora. In effetti il tubino è un abito di classe ed evergreen che anche oggi figura nei nostri guardaroba perché perfetto per tante occasioni: dal lavoro formale alla cerimonia. Trasformalo nel tuo capo vintage di stile, con qualche piccolo accorgimento! Scegli un tubino nero lungo fin poco sotto le ginocchia e con scollo a cuore, quindi abbinalo a decolletè dello stesso colore con cinturino alla caviglia. Rifinisci il look con occhiali da sole da diva, dalle maxi lente stondate, e un bel rossetto rosso come punto focale del tuo makeup.

✓ Pizzi (e trine). Il pizzo è una di quelle fantasie che fa subito elegante. È seducente, femminile, gioca con le trasparenze per questo trasforma qualsiasi capo in un capo davvero ammaliante. Se vuoi optare per un tubino sexy, fai diventare il pizzo la tua fantasia prediletta. Abitino nero di pizzo stretto in vita, aderente (ma NON fasciante) e pumps più pochette della tonalità principe del look: pronta per la tua serata importante, retrò e super chìc.

Moderna pin up

Ma gli anni 50 e i vestiti anni 50-60 fanno pensare anche ad un’altra cosa: le pin up. Le pin up, icone stilose di un determinato periodo storico (e moda), sono anche oggi muse di un look vintage sbarazzino, attraente e giocoso. Ispirati ai loro outfit e fai tuoi capi come tubini royal blue fasciantissimi, abiti con scollo all’americana e top con stampa alla marinara. Abbraccia lo stile navy, condividi il potere inebriante del rosso, passa al lato sexy della lingerie con corsetti, bustini, guepière. E il vestitino pin up ha un dettaglio fondamentale: lo scollo a cuore. Anche qui, osa con i pois e il black and white oppure vai di contrasti: top a cuore in pois b/w e gonna a matita fucsia fluo.

Vestiti anni 50: consigli di stile e tendenze stile pin up
Abitino fasciante, tubino aderente: lo stile pin up impera! Prova anche il crop top: è in voga questa primavera estate e può diventare il capo chiave del tuo stile vintage e rockabilly pin up. Non dimenticarti delle righe: come il floreale, anche la fantasia a righe è un must della bella stagione.  Entrambi gli outfit da Pinupgirlclothing.com

Fai tua la fantasia floreale, che è sempre in auge quando arriva la bella stagione: abbina una gonna a matita floreale ad un top nero con scollo a barchetta; azzarda un trend della primavera estate 2014, cioè il crop top. Abbina il crop top ad un paio di shorts a vita alta, combinando sempre con gusto le tonalità dei due capi, quindi acconcia i capelli secondo lo stile anni 50: boccoloso e raffinatissimo.

Se poi vuoi essere provocante e classy allo stesso tempo, c’è sempre l’animalier. Da indossare con grinta e decisione.

E tu che ne pensi degli abitini anni 50? Quali ti piacciono di più?

Photo credit immagine in evidenza: www.Stylebykarro.com