Il colore della stagione è senza dubbio il borgognaIl colore della stagione è senza dubbio il borgogna

Vintage, Burgundy e Military, sembrano essere queste le tre parole chiave che definiscono e riassumono le principali tendenze uomo autunno inverno 2013-2014.

Ritorno al passato: un tuffo negli anni Cinquanta e Sessanta

Un tuffo in un passato non troppo lontano con capi dal sapore vintage e dalle trame antiche che ricordano particolarmente lo stile degli abiti che avremmo trovato senza troppe difficoltà nel guardaroba di un uomo vissuto negli anni Cinquanta e Sessanta. Non quindi una rivisitazione in chiave moderna di capi già visti ma un vero e proprio riproporre quelle stesse linee e quello stesso gusto, la moda uomo di questa stagione è un vero e proprio riscoprire qualcosa che già ha visto la luce ed ha distinto un’epoca, ovviamente non senza una nota di stupore.

Il colore must della stagione: il borgogna

Tra i colori della moda uomo di questa stagione, come anticipavamo, il posto d’onore spetta sicuramente al burgundy che è senza dubbio il colore maschile per eccellenza dell’Autunno/Inverno 2013-2014. Raffinato e chic il borgogna dona eleganza e stile a qualsiasi outfit, rendendo anche un look casual adatto a situazioni più formali. Cappotti in stile retrò, bomber, montgomery e parka, sono solo alcuni dei capi che si tingeranno di borgogna. Potremmo infatti trovare con grande facilità nei negozi anche una serie sterminata di accessori e capi da uomo in questa versatile e calda nuance, dalle sciarpe alle cravatte, dai guanti ai maglioni.

tendenze-uomo-autunno-inverno-2013-2014 - Il colore della stagione è senza dubbio il borgogna
Il colore della stagione è senza dubbio il borgogna

Se ami questo colore abbinalo con capi ed accessori di colore nero, bianco, blu notte, grigio fumo, verde muschio o cammello, il successo è assicurato!

Non solo burgundy!

Il burgundy non fa per te? Nessun timore! Di grande tendenza per questa stagione saranno anche tutte le tonalità più chiare del marrone, il beige, il cachi ed il cammello, tutte ovviamente da declinare nei tessuti che meglio si addicono alla tua personalità ed al tuo stile, scegliendo però principalmente tra il velluto, il fustagno o, perché no, la più classica lana.

Sempre in linea con questo sguardo al passato, tornano di grande tendenza i cappotti in doppiopetto con il cappuccio ed i montgomery, anch’essi con il cappuccio. Due nomi fra tutti a rappresentare questi capi sono Balenciaga e Saint Laurent.

tendenze-uomo-autunno-inverno-2013-2014 - cappotti in doppiopetto con il cappuccio ed i montgomery, anch'essi con il cappuccio
cappotti in doppiopetto con il cappuccio ed i montgomery, anch’essi con il cappuccio

Sempre di grande tendenza restano però anche il bianco e nero, non solo come mero accostamento cromatico ma anche come pattern o fantasia. Menzione a parte va fatta in particolare per il Principe di Galles, che questa stagione torna di grande tendenza nel guardaroba maschile.

Sempre in linea con il motivo ispiratore di questa stagione, gli altri colori di tendenza di questa stagione non propongono quasi mai tonalità eccessivamente accese. Si va infatti dal nocciola al ruggine, dall’ocra al grigio, dal verde muschio al cioccolato e dal viola al blu. Si può dire che ce n’è per tutti i gusti e non resta che declinare questa tendenza a seconda del tuo stile, se scegliere di creare outfit tono su tono o piuttosto giocare con la palette di colori che hai a disposizione.

Military pattern? Sì grazie, ma rivisitato

Infine, torna di grande tendenza la fantasia military che però, contrariamente a quanto detto per la tendenza precedente, rompe con il passato. La mimetica non è più prerogativa di un look sportivo e casual ma si applica anche a giacche e blazer dal taglio classico a tre bottoni.

Un trend che stupisce: il leopardato

In genere era prerogativa femminile, raramente lo si poteva osservare in un outfit maschile. Ma questa stagione è pazzerella e gli stilisti, oltre a celebrare gli stili passati, portano anche qualche novità nel guardaroba maschile: stiamo parlando della fantasia leopardata. Il pioniere di questa nuova tendenza è sicuramente Christopher Bailey che lo applica praticamente a tutto: cappotti, borse, scarpe e chi più ne ha, più ne metta. L’idea è piaciuta talmente tanto che subito è stata accolta da Cavally, Burberry, Saint Laurent e tante altre maison che hanno subito inserito la fantasia leopardata nelle proprie collezioni.

tendenze-uomo-autunno-inverno-2013-2014 - Nuova tendenza per la moda maschile: il leopardato
Nuova tendenza per la moda maschile: il leopardato

Il tartan, l’onnipresente

Volevamo privarci del tartan? Assolutamente no! Tanto osannato nelle passerelle femminili, il tartan è presente anche in quelle maschili soprattutto su cappotti, giacche e pantaloni. I principali lovers del tartan sono sicuramente Moschino (lo immaginavi, no?), Etro e Gucci.

tendenze-uomo-autunno-inverno-2013-2014 - Grande tendenza nella moda maschile è anche il tartan
Grande tendenza nella moda maschile è anche il tartan

Fatevi largo, ho bisogno di… volume!

Altra novità della stagione è sicuramente la presenza di capi, soprattutto cappotti, dagli inusuali volumi e da un’insolita ampiezza ma anche un’insolita lunghezza. Alcuni modelli di questa stagione avranno una lunghezza tale da coprire le gambe addirittura oltre il ginocchio. Una novità fra tutte è sicuramente la presenza della cappa maschile.

tendenze-uomo-autunno-inverno-2013-2014 - I volumi la fanno padroni nelle passerelle di questo autunno inverno
I volumi la fanno padroni nelle passerelle di questo autunno inverno

L’ecopelle non tramonta mai!

Anche questa intramontabile tendenza è già stata vista nelle collezioni femminili e, senza troppe sorprese, la troviamo anche nelle passerelle maschili. Si sa, la pelle dona!

TENDENZE ALERT! Scopri le tendenze per l’autunno/inverno 2015!