extension a clip come metterle

È vero che i capelli lunghi alla Raperonzolo d’estate sono scomodi, fanno sudare e, se ne abbiamo parecchi, sono anche pesanti da portare. Ma come resistere al fascino di una chioma fluente, che possiamo acconciare come vogliamo e che ci fa sentire super femminili?

Però… Problema: hai i capelli corti. La solita vecchia storia: quando ti tagli i capelli, li rivuoi lunghi; quando li lasci crescere, ti viene voglia di tagliarli. Soluzione: le extension. Le extension a clip sono molto indicate per avere i capelli lunghi anche quando i tuoi sono piccini picciò. Vediamo come usarle e dove trovarle.

Tutto sulle extension

Extension fisse

Il mondo beauty delle extension è davvero variegato. Se vogliamo farci crescere i capelli senza aspettare mesi e mesi su mesi, possiamo scegliere tra le extension e le extension a clip. Cominciamo dalle prime. Le extension classiche o fisse sono quelle che fai dal parrucchiere di fiducia; possono essere extension cucite direttamente sulla ciocca, extension con mini-anellini oppure extension da fissare al capello con la cheratina. La cheratina fa in modo che le ciocche di capelli si leghino bene ai nostri, per questo resistono a lungo e praticamente ti permettono di fare le cose naturali che ogni giorno fai coi tuoi capelli: lavarteli, pettinarli, acconciarli. Con qualche piccolo accorgimento in più, si intende: ad esempio quando arriva l’ora del lavaggio, procurati uno shampoo particolarmente adatto a capelli delicati, poi lavali come sotto la doccia, cioè testa in posizione eretta o un poco portata indietro.

Extension a clip ed exstension fisse: guida pratica all'uso acconciaturecapelli lunghi
Capelli lunghi lunghissimi senza dover aspettare mesi che crescano? Con le extension tutto è possibile. Da sinistra, foto da Beautylish.tumblr.com e Studentratetrends.com

Beauty tips per extension fisse

✓ Altri piccoli consigli beauty per la cura dei capelli con extension fisse, di qualsiasi tipo siano: parliamo di spazzolare i capelli. Con le extension è meglio spazzolare spesso i capelli per evitare che si annodino, quindi districa la chioma con tanta delicatezza più volte in una giornata, pettinando le ciocche mentre le sostieni bene all’attaccatura.
✓ La mattina i capelli sono un disastro tra nodi e arruffamento? Legali la sera prima. Vai a dormire con i capelli legati; basta una coda morbida e bassa per tenere le extension e i capelli belli in ordine, e soffrire meno la mattina seguente.

In realtà sono poche le possibilità che le extension fisse si stacchino dalla capigliatura o si strappino, ma per far sì che questo accada ancor più raramente, svolgere semplici operazioni con un pizzico di attenzione in più è sempre cosa buona e giusta.

Un altro pericolo bellezza con le extension è che ci ritroviamo i nostri capelli “veri” di un colore, e le ciocche applicate di un altro. In realtà più che un vero e proprio pericolo diventa un dubbio infondato, perché il tuo parrucchiere professionista sa scegliere al 100% la tonalità giusta per la tua chioma.

Extension con clip: dal cosa sono al come si applicano

Oltre alle extension classiche e fisse ci sono le extension con clip. Sono sicuramente più veloci da utilizzare e più semplici da applicare, tanto più semplici che puoi metterle anche da sola. In generale questo tipo di extension si compone di una fascetta di ciocca di capelli da attaccare alla capigliatura grazie a un pettinino e una clip. Per applicare l’extension con clip devi solo pettinare e dividere con cura i tuoi capelli in tante maxi ciocche, quindi partire dalla nuca e attaccare le extension a clip che desideri. Il bello di queste extension removibili è che puoi usarle quando vuoi tu, applicarle e rimuoverle a tuo gusto: insomma, sono davvero comode. In pratica le extension perfette per quei giorni in cui ci guardiamo allo specchio e vorremmo i capelli più lunghi, anche solo per un’occasione importante.

Con le extension a clip puoi giocare anche per quanto riguarda il colore: le scegli della tua stessa tonalità di capelli per ottenere un effetto naturale; le prendi in colori stravaganti come viola, verde, azzurro, rosa quando vuoi osare col look. Tanto NON restano attaccati ai capelli per mesi, come le extension fisse!

Extension a clip ed exstension fisse: guida pratica all'uso come applicare extension
Extension a clip, secondo nome: comodità. Cognome? Semplicità. Le applichi in pochi minuti e le togli in un secondo. Entrambe le foto da Longhairstyleshowto.com

Beauty tips per extension a clip ( e curiosità)

✓ Non solo ciocche. Le extension a clip servono per allungare i capelli, ma anche per rifinire un’acconciatura o arricchire un hairstyle. Lo sapevi che esistono extension a clip a mò di frangia, così che puoi avere una frangia togli-metti? Poi se scopri che non ti piace più, poco importa: come l’hai applicata, la rimuovi. E ci sono anche chignon, trecce o code di cavallo già fatte, per acconciature glam e last minute.
✓ Come le extension fisse, anche quelle a clip si possono comporre di capelli finti o di capelli veri come i tuoi. Per un aspetto ancora più uniforme e naturale, le preferibili restano sempre quelle fatte di capelli umani.

Naturalmente le extension a clip sono innocue per i nostri capelli, che possono godere di ottima salute perché si tratta di extension leva-metti, che NON stressano la chioma e non la sfibrano. Puoi trovare le extension a clip online, in negozi specializzati oppure chiederle al tuo parrucchiere. I modi per averle ci sono!

E tu quali extension preferisci?

Photo credit immagine in evidenza: www.Slufoot.tumblr.com